Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Bambini, comportamenti asociali e aggressivi da troppo schermo

 giovedì 29 dicembre 2016

SYDNEY

Bambini, comportamenti asociali e aggressivi da troppo schermo

di Redazione


alt

Un nuovo studio della psichiatra infantile Valsamma Eapem, dell’Università del New South Wales a Sydney, sottolinea la necessità di un monitoraggio da parte dei genitori nel tempo che i bambini trascorrono davanti a uno schermo. Ciò incide sulle abilità sociali e li pone a rischio di sviluppare comportamenti aggressivi. Inoltre, si raccomanda che genitori non usino la Tv e gli iPad come strumenti di baby-sitting. L’età del bambino è critica, perché i cartoni animati possono sembrare reali per i più piccoli. È importante scegliere programmi di tipo socializzante, guardarli insieme con il bambino e spiegare ciò che si guarda, in modo che questo serva come opportunità per coinvolgimento ed interazione, piuttosto che lasciarli guardare, passivamente. Il tempo davanti allo schermo per fini educativi non è, tuttavia, dannoso.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839