Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Pr. Nebrodi > 1a Edizione del Concorso “Andare in giro… per i presepi”

 martedì 27 dicembre 2016

CARONIA

1a Edizione del Concorso “Andare in giro… per i presepi”

di Santina Folisi


alt

Sotto un luminoso cielo e delicate luminarie cittadine si è aperto il “Presepe Vivente” di Caronia, nella Notte di Natale, con la suggestiva processione che accompagnava Giuseppe e Maria in groppa all’asinello, seguiti dai figuranti e da molta gente, al suono di fisarmonica e dolci canti natalizi, fino in Chiesa Madre, dove, alle ore 23.30, don Antonio Cipriano ha celebrato la Santa Messa. Un clima di raccoglimento, sin dall’inizio della solenne celebrazione liturgica, ha caratterizzato la Vegliauna notte particolare come dicevano i nostri padri dove il cielo si fa uno con la terra”, ha detto il parroco nell’omelia sottolineando il significato del Natale e l’importanza della “Presenza in fasce” che “tocca il cuore di ciascuno e lo rende abitabile”. Ed ancora, nel ricordare le parole di Papa Francesco ha invitato la comunità a non vivere di mondanità, augurando “un Natale cristiano con Lui al centro della vita”.

L’iniziativa del “Presepe Vivente”, organizzata dalla Parrocchia di Caronia con il patrocinio dello stesso Comune, dopo due anni d’inattività è ripresa, dunque, nel suo magico scenario locale, fatto di vicoli, di viuzze, di antichità, di sapori e profumi, a creare le scene di vita quotidiana rapportata alla Betlemme di Gesù e riportare speranza, sensazioni ed emozioni alla molta gente che vi ha partecipato. Esso sarà visitabile nel centro storico dalle ore 18.30 e nei giorni 26-29 dicembre, poi dal 2 al 4 gennaio 2017 e si concluderà il 6 gennaio con l’Epifania. A rappresentare le scene sono: Natività, Erode, Pastori Ricamatrici, Calzolaio, Cestaio, Fabbro, Fornai e Pastai, Scalpellino, Locande.

Intanto, l’altra iniziativa locale della 1a edizione del Concorso “Andare in giro…. per i presepi” Caronia 2016, voluta dall’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco D’Onofrio, sta riscuotendo successo tra operatori commerciali e artigiani, privati cittadini, singole persone, famiglie, gruppi, associazioni, rioni, scuole, che hanno allestito i loro presepi in vicoli, viuzze, angoli del Paese e, a breve, si conosceranno i premiati per il 1°, 2° e 3° posto in classifica, che decreterà la Commissione e a tutti i partecipanti verrà assegnata la targa-ricordo.


 


Altre Notizie su

Notizie > Pr. Nebrodi






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839