Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Messina > Museo di Castanea, visita dell’assessore regionale alla Cultura

 martedì 13 dicembre 2016

MESSINA

Museo di Castanea, visita dell’assessore regionale alla Cultura

di Alfonso Saya


alt

Il 15 dicembre, il Museo antropologico di Castanea delle Furie, avrà l’onore di ricevere la visita dell’ass. Carlo Vermiglio. Il Museo, sito al centro della ridente e storica cittadina, allestito e curato, con passione ed amore, dal geometra, cav. Domenico Gerbasi (nella foto), è il cuore della suddetta cittadina, è un luogo “senza tempo”, un luogo in cui sembra che il tempo si sia fermato al passato raccontato dai “Ferri du Misteri” che “ricogghi, cu tantu amuri/ Mimmu Gerbasi/ chi fannu tanta mustra/ ‘nta stu Meseu./ Non sunnu ferri vecchi/ ferri chi non hannu valuri/ ferri chi non dicunu nenti/ sunnu ‘ferri priziusi’/ chi parrunu.../ parrunu.../ Cuntunu tempi belli / cuntunu tempi favulusi /Cuntunu tempi chini di travagghiu/ cuntunu tempi chini di Fedi/ cuntunu tempi chini d’amuri”.

Con questi semplici versi, io lo canto questo Museo che non è, per niente, anacronistico, perché senza quel passato non si spiegherebbe il presente, l’oggi che è il frutto, il patrimonio, cioè il dono dei Padri, per cui visitarlo è come fare una passeggiata nella storia da cui germogliano le nostre radici. Un popolo sradicato, senza radici, senza memoria e coscienza storica non esiste perché è alla base della nostra cultura, Dall’ass. Carlo Vermiglio, dunque, viene omaggiato non solo il Museo, ma anche il suo fondatore, un uomo di vasta cultura che ha raccolto via via, conservato e curato con amore paterno, come fossero sue creature gli oggetti, “i ferri du Misteri” li ha tesaurizzati ed ha allestito – ripeto – l’omonimo Museo.


 


Altre Notizie su

Notizie > Messina






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839