Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Messina > Presentazione del Libro “L’amore oltre ogni confine”

 giovedì 24 novembre 2016

MESSINA

Presentazione del Libro “L’amore oltre ogni confine”

di Redazione


alt

Un viaggio nel disagio tra meditazione e poesia nel Libro “L’amore oltre ogni confine” di Rosanna Affronte e Francesco Certo, lavoro a due mani che verrà presentato venerdì 25 novembre, alle ore 18.00, nella Sala Convegni dell’Ordine dei Medici di Messina di Via Bergamo, con la conduzione della giornalista Marina Bottari. Il ricavato della vendita dei libri sarà devoluto, interamente, ai progetti di carità sostenuti dall’Associazione “Terra di Gesù” Onlus.



Dalla poesia “L’Amore oltre ogni confine”

Ho imparato col tempo

ad annusare un filo d’erba e amarlo,

a cadenzare il mio passo

sulla scia dei pensieri del mondo.

Ho imparato col tempo

che qualunque sia il colore della tua pelle

o il Dio che preghi, tu sei uno di noi,

che al mercato non ci sono più schiavi,

che una donna violata

è solo la lenta agonia di un maschio malato.

Alla fine ho imparato

a camminare sotto ogni cielo,

allietando le mie emozioni ferite

con una vecchia canzone afghana:

“Io sono una donna

e riesco a sentire la musica

al di là delle montagne”.

Ho voluto introdurre uno stralcio di questa mia poesia, per dare un’idea di quello che vogliamo evidenziare in questo libro, di quello in cui crediamo e che, nel nostro piccolo, cerchiamo di mettere in atto: progetti di vita, per dare una mano a chi ne ha bisogno, percorsi di un cammino dove si cerca di abbattere qualunque barriera, e dove, la convivialità delle differenze è il più grande atto d’Amore. Le poesie inserite in questo libro mettono a nudo ferite dell’animo, emozioni lacerate, vite sofferte: dalla triste realtà delle donne, vittime, ancora oggi, in tutto il mondo di violenze e soprusi, agli emarginati, ai disabili, ai migranti, a tutti quelli che vivono in situazioni difficili.

Inoltre, il mio lavoro di insegnante di sostegno alla scuola media e il mio operare come volontaria in diverse associazioni, mi hanno portato, sin da giovane, a vivere quotidianamente a contatto con il disagio, esperienze che arricchiscono e dalle quali si trae grande insegnamento. Voglio riportare qui una citazione che ho fatto mia: “L’unica cosa importante quando ce ne andremo, saranno le tracce d’amore che avremo lasciato”.( Albert Schweitzer)

Rosanna Affronte

Ho sempre cercato di privilegiare nell’attività professionale il rapporto umano con i pazienti. Certo non sempre sono riuscito nell’intento. Nei primi anni del 2000 mi riavvicino alla fede cristiana. Tale evento mi conduce alla fondazione dell’Associazione “Terra di Gesù”. È l’inizio delle meraviglie. L’Onlus, nata nei Luoghi Santi, grazie a migliaia di benefattori, realizza l’Ospedale “Gesù Misericordioso” di Isiro-Kpangi nella Repubblica Democratica del Congo. Tante mamme, tanti bambini salvati. Nel 2013 nasce lo Studio Medico “Help Center”, destinato alla cura dei poveri e dei senza tetto. Mi seguono trenta colleghi volontari di varie specialità. Ad oggi oltre diecimila le prestazioni sanitarie eseguite, migliaia di farmaci dispensati gratuitamente. Mi ritrovo medico di strada, degli ultimi. Ma la Carità non si ferma.

Nel 2015 nasce la “Casa della Misericordia”, il progetto a cui forse sono più legato. La Struttura accoglie nei locali della Parrocchia di Camaro superiore h.24 i senza tetto, i migranti. E così le “Meditazioni di un cardiologo” pubblicate on line sin dal 2008 sono divenute un inconsapevole diario spirituale carico di speranza e fragilità, di storie che parlano d’Africa e strada, di sofferenza, di gioia, d’amore.

Francesco Certo

E così accomunati da stessi ideali, dalle tante affinità interiori, dalla stessa sensibilità che ci porta a prestare attenzione a chi è meno fortunato di noi, ad essere disponibile verso chi ha bisogno di essere accettato, abbiamo pensato di mettere su carta le meditazioni di un cardiologo e i versi di una poetessa, un canto libero, il nostro, che accompagna il cammino di viandanti smarriti. Non siamo eroi, ma persone come tante, che cercano di tenere alto il senso dell’umiltà e dell’amore per gli altri, con la voglia di soffermarci ad ascoltare e la capacità di entrare nel loro dolore.

Rosanna Affronte e Francesco Certo


 


Altre Notizie su

Notizie > Messina






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839