AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Media > 54° Congresso Internazionale AEJ

 mercoledì 9 novembre 2016

IRLANDA

54° Congresso Internazionale AEJ

di Domenico Interdonato


alt

Il 54° Congresso internazionale dell’AEJ (“Association of European Journalists”) si è svolto in Irlanda in occasione del Centenario dell’Indipendenza 1916-2016. La località che ha ospitato i cento delegati è stata Kilkenny, cittadina medievale poco distante dalla capitale Dublino. Il congresso si è svolto dal 3 al 6 novembre in un caratteristico hotel, che si affaccia lungo il River Nore di Kilkenny, dal quale si può ammirare il maestoso castello di origine normanna nato nel 1195. Il meeting è stato dedicato al Tema “Brexit and its implications for Europe”, con gli interventi del ministro degli Esteri, Charlie Flanagan; - dell’ambasciatore inglese, Robin Barnett; - del presidente AIB Bank, Richard Pym; - dell’editorialista di politica del “The Irish Times”, Stephen Collins; - e si è concluso con l’applaudito intervento dell’irlandese, Mairead Mc Guinness MEP, vicepresidente del Parlamento Europeo. L’altro argomento trattato è stato “1916-2016 The changing face of Europe and its media” ed ha visto gli interventi di: Mark Little, fondatore di Storyful e vicepresidente per i media Europa Africa di Twitter e di Giles Portman, capo dell’unità europea East-Stratcom.

La seconda giornata del congresso ha riguardato il rinnovo degli organi statutari internazionali. I delegati delle sezioni nazionali, tra le quali l’AGE per l’Italia, riuniti in assemblea hanno riconfermato ai vertici dell’organismo: l’austriaco, Otmar Lahodynsky, presidente; vicepresidenti: William Horsley (Gran Bretagna), Saia Tsaousidou (Grecia) e Javier Arribas (Spagna); lo slovacco, Tibor Macak, segretario generale e l’italiano Luigi Cobisi, tesoriere internazionale. Durante i lavori si sono commemorati i tanti giornalisti caduti durante lo svolgimento del servizio, in particolare, è stato ricordato il terzo anniversario dell’uccisione in Mali dei due giornalisti francesi Ghislaine Dupont e Claude Verlon e la recente scomparsa delle stimate giornaliste AEJ, l’italiana Vera De Luca e l’inglese Celia Hamptom. L’evento è stato curato nella perfezione dalla Sezione irlandese dell’AEJ, presieduta da Richard Moore. Notevole l’impegno profuso dalla segretaria Eileen Dunne, dal tesoriere Tim Ryan e dal loro team.


International Congress AEJ

The International Congress AEJ (“Association of European Journalists”) was held in Ireland on the occasion of the Independence Centenary 1916-2016. The town that hosted the hundred delegates was Kilkenny, medieval town not far from the capital Dublin. The congress was held November 3 to 6 in a typical hotel, which overlooks along the River Nore in Kilkenny, from where you can admire the majestic castle of Norman origin born in 1195. The meeting was dedicated to the theme “Brexit and its implications for Europe”, with speeches by Foreign Minister Charlie Flanagan; - Of the British Ambassador, Robin Barnett; - President of AIB Bank, Richard Pym; - Political editorialist of “The Irish Times”, Stephen Collins; - And ended with the intervention of Irish applauded, Mairead McGuinness MEP, Vice-President of the European Parliament. The other topic discussed was “1916-2016 The changing face of Europe and its media” and featured speeches by Mark Little, founder and vice president of Storyful for Twitter media Europa Africa and Giles Portman, the head of European unity East-Stratcom.

The second day of the conference focused on the renewal of the international statutory bodies. The delegates of the national sections, including the AGE for Italy, gathered at the meeting reaffirmed the body's summits: the Austrian, Otmar Lahodynsky, President; Vice-Presidents: William Horsley (Great Britain), Saia Tsaousidou (Greece) and Javier Arribas (Spain); Tibor Macak (Slovak), Secretary-General and the Italian Luigi Cobisi, International Treasurer. During the works were commemorated the many journalists killed during the course of the service, in particular, on the third anniversary of the killing it has been noted in Mali of the two French journalists Ghislaine Dupont and Claude Verlon and the recent death of the estimated journalists AEJ, Italian Vera De Luca and English Celia Hamptom. The event was taken care of in the perfection of the Irish Section.



 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Media






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839