Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Ambiente > Natura e Dintorni > Successo di “Casa Sicilia” al Campionato Italiano di Danza sportiva

 lunedì 11 luglio 2016

RIMINI

Successo di “Casa Sicilia” al Campionato Italiano di Danza sportiva

di Domenico Interdonato


alt

Sono state otto giornate di grande intensità per “Sportdance” 2016 l’Evento che ingloba il campionato italiano di Danza sportiva, assieme a tanti altri appuntamenti internazionali, che si sono svolti nel padiglione tricolore: nei due giorni conclusivi tanti campioni hanno gareggiato nei campionati europei WDSF World Europen Championshp Adult Latin, nei mondiali Senior III Standard e nei mondiali di Rock’n’Roll e Boogie Woogie. Nella combattuta finale del Campionato europeo Latin hanno guadagnato il primo posto la coppia composta da: Anna Matus e Gabriele Goffredo (Moldavia). Presente all’Evento il presidente mondiale della WDSF Lukas Kinder, che non è voluto mancare al più grande appuntamento mondiale della Danza sportiva, con Atleti ballerini di 42 nazioni, Kinder si è complimentato con la FIDS per la perfetta riuscita di “Spotdance” 2016. Da ricordare inoltre l’interessante campionato italiano di danze Paralimpiche con 130 coppie di Atleti ballerini, che si è svolto nel pomeriggio di domenica nel padiglione Azzurro, da evidenziare la presenza di un Atleta ballerino che si è esibito su una sedia a rotelle con particolari sensori da lui comandati.

Il bilancio del brand “Casa Sicilia” a “Sportdance” 2016 e stato positivo, per la prima volta un Comitato regionale è stato presente con una sua struttura, durante tutto lo svolgimento del campionato italiano. Il presidente del Comitato FIDS Sicilia Giovanni Costantino ha ricevuto i complimenti dei suoi colleghi presidenti regionali e da altri dirigenti nazionali, inoltre tanti sono stati gli Atleti ballerini che hanno usufruito dei servizi offerti dallo staff regionale dislocato a Rimini. Al bilancio regionale bisogna aggiungere la grande partecipazione nazionale, con i 35mila Atleti ballerini provenienti dall’Italia, da sommare alle presenze della Danza sportiva a Rimini, che hanno superato abbondantemente la soglia dei 210mila, le stime di questo importante mondo del turismo sportivo sono lievitate notevolmente. Le gare si sono svolte regolarmente con il supporto di 250 giudici di gara italiani e altrettanti giudici internazionali, che sono stati coordinati da uno staff federale composto da 150 componenti.

Ecco gli Atleti ballerini che hanno fatto visita allo stand di “Casa Sicilia” e che si sono distinti nell’ultimo giorno del più grande evento mondiale della Danza sportiva: campioni italiani Anna lo Presti e Pietro Rodilosso, Tango Escenario classe A 45/54 e secondo posto nel Tango Salon, società Moving More e American Dance – secondo posto per Margareth Panassidi e Giosuè Papotto, classe B2 Latin 16/18 e terzo posto nella Caribbean Show Dance classe U 8/11, società Athenea – terzo posto per Giovanna Terranova e Giovanni Criscione, Tango Escenario classe A 45/54, società Swing Dance – quarto posto Deborah Sultana e Alessandro Sultana, Combinata caraibica classe B2 12/13, società 100% Latino - sesto posto per Noemi Sessa e Corrado Quartarone, Combinata caraibica classe B2 14/15, società 100% Latino,


 


Altre Notizie su

Ambiente > Natura e Dintorni






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839