Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Nazionali > Delegazione messinese per la Rievocazione storica “Gaeta sulle rotte di Lepanto”

 lunedì 4 luglio 2016

GAETA

Delegazione messinese per la Rievocazione storica “Gaeta sulle rotte di Lepanto”

di Redazione


alt

A Gaeta, si è svolta la rievocazione storica “Gaeta sulle rotte di Lepanto”, per ricordare l’arrivo del principe Marcantonio Colonna in viaggio con la flotta della Lega Santa alla volta di Messina e poi di Lepanto. La rievocazione della storica sosta si è svolta nel penultimo weekend di giugno, dedicato alla ricca storia di Gaeta, e del suo Porto. All’Evento storico, culturale e turistico hanno partecipato: il prof. Vincenzo Caruso e il giornalista Domenico Interdonato, in rappresentanza dell’Associazione “Aurora” capofila del circuito europeo “Sulle Rotte di Lepanto” insieme al Comune di Lepanto e alla Marco Polo System di Venezia. La manifestazione è nata all’interno della rete culturale “Lepanto per l’incontro Euro-Mediterraneo”, avviata nell’ottobre scorso in Grecia a Nafpaktos (Lepanto), da sette città europee protagoniste della famosa battaglia - Messina, Venezia, Gaeta, Marino Laziale, Laguna Valle de Guerra (Tenerife - Isole Canarie), Famagosta (Cipro), Regensburg (D) - con la firma di un protocollo d’intesa (Memorandum of Understanding).

Primo passo del percorso che porterà alla stesura dello statuto e alla costituzione di un’Associazione Internazionale per la promozione dei valori di pace, mediazione ed incontro tra i popoli del Mediterraneo. Promotori del Progetto l’Associazione “Aurora” di Messina, il Comune di Lepanto, in collaborazione con la Marco Polo System, con l’intento di trasformare la città siciliana da Porto di partenza della flotta cristiana, alla volta dell’Oriente per combattere contro i Turchi, a luogo d’Incontro tra Occidente ed Oriente, tra diverse espressioni culturali, religiose e sociali per creare una rotta di pace ed integrazione tra i popoli. Venerdì 24 giugno, grazie alla disponibilità del capitano di Fregata Gabriele Belfiore, comandante del veliero “Palinuro” della Marina Militare, si è svolto a bordo della storica imbarcazione ormeggiata alla banchina Caboto, un seminario dal titolo “Gaeta, sulle rotte di Lepanto. Percorsi storici nel Mediterraneo per il turismo e la cultura”. Al convegno hanno preso parte, oltre al comandante Belfiore, l’assessore alla Cultura del Comune di Gaeta Francesca Lucreziano, Giacomo Bonelli presidente Lega Navale Italiana - Sezione di Gaeta e l’assessore alla Cultura del Comune di Lepanto Giannis Raptis.

Dopo i saluti delle autorità si è approfondita la tematica storica, con gli interventi del prof. Caruso che ha trattato il grande raduno della Flotta nel Porto di Messina al Comando di Don Giovanni d’Austria. Lino Sorabella de “I Tesori dell’Arte”, ha presentato la storia del Vessillo donato da Marcantonio Colonna e oggi custodito nel Duomo di Gaeta. Pietrangelo Pettenò della Marco Polo System di Venezia, ha parlato della rete euro-mediterranea “Dalla Battaglia di Lepanto all’Unione Europea - Un progetto per l’incontro”. La rievocazione storica dello sbarco si è svolta sabato presso la banchina Caboto; dopo lo sbarco il principe Marcantonio Colonna, seguito da un ricco corteo in abiti storici, si è recato in Duomo per salutare il Governatore della Città e fare la promessa a S. Erasmo. La rievocazione storica è stata curata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gaeta diretto da Francesca Lucreziano, in collaborazione con le Associazioni: “I Tesori dell’Arte”, “Arte e Costumi Marinesi” e “Sogni e Spade”, mentre la scenografia è stata curata dall’arch. Nino Principato.

Il prof. Caruso, durante il suo intervento di saluto finale, ha dato appuntamento a Messina per “Lo Spettacolare Sbarco di Don Giovanni d’Austria”, giunto all’VIII Edizione, che si svolgerà nei giorni 5, 6 e 7 agosto. Su richiesta del presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Giovanni Ardizzone, il ministro Dario Franceschini, ha concesso il patrocinio morale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo a tale prestigioso patrocinio, concesso per l’alto valore turistico e culturale dell’Evento.


 


Altre Notizie su

Notizie > Nazionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839