Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Pr. Tirrenica > Astronomia e turismo culturale

 martedì 28 giugno 2016

CASTROREALE

Astronomia e turismo culturale

di Paolo Faranda


alt

Giunta nel 2016 alla sua V Edizione “Occhi Su Saturnoè una grande iniziativa diffusa in tutta Italia grazie alla collaborazione di associazioni astrofili, singoli appassionati, osservatori astronomici e planetari. Nata nel 2012 da un’idea dell’Associazione di promozione sociale Stellaria di Perinaldo (IM) per celebrare i 300 anni dalla scomparsa di Gian Domenico Cassini, il grande astronomo del ‘600 nato proprio nel piccolo borgo ligure. Gian Domenico Cassini nato in un piccolo borgo ligure, Perinaldo (IM), completò i suoi studi e Bologna dove realizzò all’interno della Chiesa di San Petronio una bellissima Meridiana a camera oscura e nel 1669 venne chiamato a dirigere l’osservatorio di Parigi. Di Saturno scoprì ben 4 satelliti: Giapeto, Rea, Teti e Dione e la divisione tra gli anelli che ancora oggi porta il suo nome. La sonda Cassini, a lui dedicata, sta tutt’ora viaggiando intorno a Saturno regalandoci splendide visioni di questo pianeta. Far scoprire al pubblico il pianeta che ha tanto osservato e studiato ci sembra il miglior modo per ricordare questo grande astronomo italiano. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Società Astronomica Italiana, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, dell’Agenzia Spaziale Italiana, dell’Unione Astrofili Italiani e dell’European Astrosky Network.

L’organizzazione è stata curata dall’Associazione Stellaria di Perinaldo(IM), paese natale di G.D.Cassini, in collaborazione con l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali (IAPS) di Roma con il prezioso supporto di decine di osservatori astronomici, planetari e gruppi di appassionati di tutta Italia. L’Associazione Culturale “ Andromeda” di Castroreale, associazione di astrofili per lo sviluppo turistico integrato del territorio, aderendo all’iniziativa proposta a livello nazionale ha accolto l’invito e il 26 giugno ha organizzato l’Evento “Occhi Su Saturnodando la possibilità a tutti gli appassionati di poter osservare in diretta Saturno, il gioiello del pianeti, e non solo, ma anche Giove e Marte che proprio in questo periodo fanno bella mostra di sé sull’eclittica, dal tramonto all’alba del giorno successivo. Quanti sguardi si sono posati su questo magnifico pianeta? Da quelli dei grandi astronomi del passato, dei poeti e letterati e dei tanti astrofili che magari si sono appassionati all’astronomia proprio scoprendo Saturno al telescopio, agli “ sguardi elettronici” delle sonde spaziali. Mancano all’appello “gli occhi” dei tanti che guardano il cielo distrattamente considerandolo una semplice appendice del panorama terrestre. Con “Occhi Su Saturnosi è voluto dare la possibilità a tutti di dare uno sguardo a questo straordinario pianeta attraverso tre telescopi messi a disposizione gratuitamente dall’Associazione Andromeda e scoprire le meraviglie, troppo spesso dimenticate, che brillano nel cielo notturno.

Le condizioni favorevoli del tempo hanno permesso anche di osservare la Via Lattea, non sempre visibile per l’inquinamento luminoso presente nel nostro territorio. Sulla suggestiva e panoramica terrazza dell’Ostello della Gioventù, ubicata a fianco della medievale Torre di Federico II d’Aragona risalente al 1324, posta sulla sommità del paese, sono stati collocati tre telescopi riflettori: due Newtoniani e un Dobsoniano. Ad animare a serata, la videoproiezione di filmati su Saturno e sul Sistema Solare e, per soddisfare le curiosità del pubblico, l’Associazione “Andromedaha anche installato il proprio Planetario itinerante di 4 metri di diametro, che ha consentito ai numerosi visitatori, stimati in oltre 200, di osservare in tempo reale i più importanti oggetti celesti visibili dalla latitudine di Castroreale: costellazioni, galassie, ammassi stellari ecc.. A corollario dell’evento la bellezza storico-paesaggistica dominante del luogo che ha fatto da cornice all’Evento e che ha destato stupore e apprezzamento in tutti i visitatori, in particolare in coloro i quali per la prima volta visitavano Castroreale.


 


Altre Notizie su

Notizie > Pr. Tirrenica






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839