Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Evitare la tv per i bambini fino a 2 anni

 venerdì 30 maggio 2014

SALUTE E BENESSERE

Evitare la tv per i bambini fino a 2 anni

di Redazione


alt

Evitare il più possibile tv e monitor pc fino ai 2 anni: i bambini devono imparare con il gioco e non da un monitor. È questa la raccomandazione che arriva all’American Academy of Pediatrics, che ha redatto un apposito documento, pubblicato sulla rivista Pediatrics.

Da una recente indagine è emerso che circa il 90% dei genitori racconta che i figli sotto i 2 anni guardano tv e pc.

In media i bambini di questa età guardano 1-2 ore di programmi tv al giorno e, a 3 anni circa, 1/3 la tv in camera. Nel documento dei pediatri Usa si rileva come molti programmi tv per bambini, definiti educativi, in realtà non lo siano. Avere del tempo libero, non strutturato, è molto meglio per lo sviluppo del cervello dei piccoli, rispetto ai media elettronici, perché, così, imparano a pensare in modo creativo, risolvere i problemi, sviluppare il ragionamento e abilità motorie molto presto. Il modo migliore per imparare, dicono i pediatri, è tramite l’interazione con altre persone, non con gli schermi.

Ed è per questo, anche, che i genitori dovrebbero evitare di guardare i loro programmi quando sono ancora svegli i figli, perché li distrae e li fa interagire meno con loro.

Guardare la tv quando è ora di dormire può rovinare il sonno del bambino e rendere irregolari i suoi ritmi, oltre che influire sul suo comportamento, umore e apprendimento. I piccoli che usano molto i media sono, invece, a rischio di uno sviluppo ritardato del linguaggio quando iniziano la scuola.

Quindi, quale consiglio dare ai genitori?

Il consiglio ai genitori è quello di preferire i giochi alla tv, ma evitandone la presenza nella camera da letto del bambino.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839