Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Istruzione > L’Arsenale Militare apre le porte al Liceo “Seguenza”

 domenica 15 maggio 2016

MESSINA

L’Arsenale Militare apre le porte al Liceo “Seguenza”

di Redazione


alt

Si è concluso in questi giorni, presso l’Arsenale di Messina, il percorso di alternanza Scuola-Lavoro del Liceo “Seguenza”, una delle due scuole ammesse a firmare una convenzione con lo storico stabilimento, diretto dal capitano di Vascello Raffaele Sanua. Guidati dai tutor aziendali, l’intesa attività ha presentato l’ambiente lavorativo fornendo l’occasione per l’acquisizione di competenze trasversali nell’ambito delle Risorse Umane (cenni al contratto di lavoro e relazioni sindacali, trattamento economico e rilevazione delle presenze), dell’Amministrazione (modalità di acquisizione di beni e servizi, atti autorizzativi, ordinativi, pagamenti), della Programmazione (pianificazione dei lavori delle unità navali militari e civili, programma dei bacini di carenaggio), della Produzione (visita guidata ai reparti), del Controllo di Gestione (cenni su strumenti e metodologie per la conduzione dell’azienda) e della Sicurezza Qualità Ambiente (cenni sui quadri normativi relativi alla sicurezza e salute sul lavoro, all’ambiente e ai sistemi di gestione della qualità).

Grazie alla disponibilità e alla professionalità del Direttore e del personale dello stabilimento, gli alunni della 3 G guidati dal prof. Delfio Di Leo, hanno avuto modo di conoscere e apprezzare un ambiente di lavoro produttivo e altamente qualificato del nostro territorio, che pone Messina tra le poche città italiane che possono vantare nella storia la presenza di un Arsenale. Al termine dell’attività, gli alunni sono stati salutati dal direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa (AID) ing. Anselmino, dal comandante De Vico, capo della B.U. dell’A.I.D. e dal direttore dell’Arsenale, c.v. Raffaele Sanua.


 


Altre Notizie su

Sociale > Istruzione






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839