Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Sport > Calcio Catania – ACR Messina 2-1: Il derby della protesta e del lutto

 venerdì 25 marzo 2016

STADIO A.MASSIMINO

Calcio Catania – ACR Messina 2-1: Il derby della protesta e del lutto

di Domenico Interdonato


alt

Allo stadio “A. Massimino” di Catania, è andata in scena la protesta del tifo etneo e il momento del cordoglio: per due grandi giornalisti Mino Licordari e Mario Petrina e per le studentesse Erasmus, morte nel tragico incidente in Spagna. Il derby è andato in scena senza gli attori principali “I tifosi organizzati” delle due squadre, in un silenzio quasi irreale, solo le due reti degli etnei hanno dato quel lampo di stadio in festa. Una partita giocata alla pari, anzi l’ACR Messina ha dimostrato personalità, nell’interdizione e nella proposizione, ma, il gioco, non ha prodotto nulla di interessante, la nuova formula a due punte ha limitato la squadra, Tavares ha lottato in mezzo ad una coriacea difesa catanese, ma è riuscito a fare poco perché gli è mancata la spalla con cui dialogare.

Gustavo sembrava un gigante, ha provato e riprovato fino a quando non è riuscito a bucare la difesa etnea, per il momentaneo pareggio. L’arbitro ha concesso un rigore inesistente, costruito dall’abile Calil, inoltre non ha visto tre falli di mano, di cui uno clamoroso che ha tolto la palla a Tavares, proprio davanti all’area di rigore e poi qualche distrazione di troppo in difesa, hanno contribuito a regalare i tre punti agli etnei. Senza l’assillo dei punti da conquistare è sembrata una partita, che si poteva anche perdere, ma a parte la scelta poco felice di togliere la terza punta adottata da mister Di Napoli, la squadra è sembrata tonica, attenta e con un buon dialogo palla-gioco, la prestanza fisica si nota e ci fa sperare in un finale di campionato in crescendo. Adesso il meritato riposo pasquale e poi si ricomincia domenica tre aprile contro il Catanzaro, un’altra sfida calcistica che ricorda tanti bei momenti del calcio meridionale d’altri tempi.

Nell’attesa di riprendere il calcio giocato, approfittiamo per formulare gli auguri di una Santa Pasqua a tutti i componenti della Società ACR Messina, ai tifosi e ai nostri amati lettori. Nel selfie potete notare da sinistra: il sottoscritto, il fotoreporter Lele Stramandino e l’editore Rosario Lo Faro, in trasferta al Massimino per regalare a tutti Voi le emozioni e il ricordo del Derby.


 


Altre Notizie su

Notizie > Sport






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839