Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > Il Lido “Open Sea” rinascerà più accogliente

 domenica 21 febbraio 2016

MILAZZO

Il Lido “Open Sea” rinascerà più accogliente

di Redazione


alt

Ma se combattiamo l’incendio della sclerosi multipla vuoi che ci facciamo sconfiggere da un incendio fisico di un lido? Certamente no. Andiamo avanti e lo ricostruiremo ancora meglio per renderlo ancora più accessibile ed accogliente”. Nelle parole del presidente nazionale dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), Roberta Amadeo, il senso della manifestazione di Milazzo alla quale hanno preso parte centinaia di volontari, soci e persone con sclerosi multipla provenienti da tutta la Sicilia, ma anche dalla Calabria. Un incontro a Palazzo D’Amico poi in marcia fino al lido “Open Sea” devastato da un incendio doloso il 12 gennaio scorso. Il Governo regionale si è impegnato a sostenere l’Aism nella ricostruzione del Lido.

L’assessore regionale Bruno Marziano, da sempre vicino all’Associazione, ha inviato un messaggio nel quale ha evidenziato che il Governo, soprattutto tramite gli assessori regionali alla sanità, Baldo Gucciardi, e alle politiche sociali, Gianluca Miccichè, si sta attivando per un’azione condivisa di supporto concreto. Presenti il rappresentante dell’Area Città metropolitana, rappresentanti di tutte le forze dell’Ordine, polizia, carabinieri, capitaneria di porto, della Raffineria di Milazzo. I volontari, giunti al lido, hanno composto un puzzle e l’ultimo pezzo è stato posizionato dal presidente Roberta Amadeo. Un grande cartellone per testimoniare la volontà di ricominciare.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839