Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > È volato via quel piccolo angelo, con l'innocenza di chi avrebbe meritato una vita nuova!

 giovedì 4 febbraio 2016

DICCI LA TUA

È volato via quel piccolo angelo, con l'innocenza di chi avrebbe meritato una vita nuova!

di Redazione


alt

Il Centro di chirurgia epatobiliare e trapianti di fegato, diretto dal professore Umberto Cillo, dell’Azienda ospedaliera di Padova, aveva lanciato un'emergenza nazionale, una bambina di 5 anni, per tre giorni è stata la prima nella lista italiana dei trapianti, pronta a ricevere un fegato, colpita da un tumore in velocissimo avanzamento. Il dott. Enrico Gringeri, uno dei chirurghi che l'aveva in cura, esterna in Facebook, tutto il suo dispiacere, tra rabbia e tristezza. Ecco ciò che ha scritto:

Grazie a tutti coloro che hanno saputo comprendere il mio stato d'animo dedicandomi parole di conforto e incoraggiamento. Ho ancora negli occhi quelle scene... una piccola vita di soli 5 anni ha atteso invano quel treno che non passerà mai… la corsa in sala operatoria e quel frenetico incrociarsi di mani e intenzioni nel tentativo di opporsi ad un destino inesorabile e inaccettabile. È volato via quel piccolo angelo, con l'innocenza di chi avrebbe meritato una vita nuova!”


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839