Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Societ > Arte e Letteratura > Larte scalda la provincia messinese

 sabato 28 novembre 2015

MOSTRE

Larte scalda la provincia messinese

di Tiziana Santoro


alt

Un caldo abbraccio allinsegna dellarte scalder linverno dei messinesi. Parecchie, infatti, sono le iniziative che sono state intraprese sia in Citt che in provincia per entusiasmare artisti e fruitori dellarte. Domenica 29 novembre, alle ore 18,00, il giornalista e critico darte Gigi Giacobbe presenter al pubblico la Mostra collettiva Lampadine dartista. Il Progetto inserito nel contesto della settimana della cultura europea per la riduzione dei rifiuti stato interamente curato dalling. Linda Schipani, sensibile, ormai da diverso tempo, alla tematica della salvaguardia dellambiente e allinterpretazione in chiave artistica del riciclo dei materiali. Nello spazio espositivo dello stabilimento EcoLab si confronteranno pi di 50 artisti, designers, architetti affermati, ma anche talenti emergenti e giovani studiosi. Il tema della Mostra, pur lasciando spazio alliniziativa creativa dei molteplici talenti intervenuti, incentrato sulla rivisitazione e reinterpretazione della lampada a scarica tipo Sap da 250 watt. Loggetto, ormai caduto in disuso e soppiantato da lampade pi economiche, necessita di un accorto smaltimento per non inquinare lambiente. Gli artisti interverranno rivisitando, attraverso la loro intuizione creativa, lampolla di vetro, in un contesto dettato dalla loro personale visione del mondo e dellarte.

Due eventi altrettanto significativi avranno luogo in provincia, rispettivamente a Milazzo e a Taormina, a cura della Fondazione Mazzullo. Nella Sede esclusiva di Palazzo DAmico, a Milazzo, il prossimo 4 dicembre, alle ore 17,00, sar inaugurata la Mostra Dialogando incentrata sul confronto artistico di celebri pittori contemporanei messinesi. Gli artisti, Cannistraci, Santoro, Togo, Rigano, Quartarone, Caminiti, DAvenia, Mantilla, Galip e Serboli, dialogheranno attraverso le loro opere fornendo al pubblico una personale visione dellarte, che metter in luce elementi condivisi e di differenziazione. Liniziativa sar realizzata con il patrocinio dellAssessorato alla Cultura del Comune di Milazzo e progettata dallassociazione Culturale Messina e20. Alla medesima Associazione si deve liniziativa di ospitare nei locali di Palazzo Duchi di Santo Stefano, a Taormina, la Mostra di noti artisti contemporanei. Nella perla dello Ionio, dal 5 dicembre, si alterneranno le esposizioni degli artisti: Blandi, Togo e Samperi. Liniziativa, patrocinata dal comune di Taormina e dalla Pro loco locale, sar fruibile dal pubblico interessato sino al 6 gennaio 2016.


 


Altre Notizie su

Cultura e Societ > Arte e Letteratura






 
Partner
 
 
© 2011/19 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839