Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Meccanismo di autocorrezione della natura: da embrioni malati nascono bimbi sani

 martedì 24 novembre 2015

SCOPERTA SCIENTIFICA

Meccanismo di autocorrezione della natura: da embrioni malati nascono bimbi sani

di Domenica Timpano


alt

Sul New England Journal of Medicine è stata pubblicata una notizia sorprendente frutto di uno studio italiano: per la prima volta al mondo da embrioni parzialmente malati per anomalie cromosomiche sono nati bambini sani. Embrioni precedentemente messi sotto accusa per avere provocato presunti aborti spontanei oggi vengono così assolti. Protagonista la natura che mette in atto un meccanismo di autocorrezione grazie agli embrioni sani che hanno il sopravvento su quelli malati impiantati. Ermanno Greco, direttore del Centro di Medicina e Biologia della riproduzione, European Hospital di Roma, ha informato che per la prima volta embrioni aneuploidi a mosaico impiantati nell’utero materno hanno dato origine alla nascita di bambini normali. La scoperta consente di utilizzare embrioni definiti “anormali”, mantenuti fin qui perennemente congelati o eliminati, e offre, inoltre, la possibilità di aumentare la fecondazione in vitro. Non tutti gli embrioni, comunque, possono essere impiantati e non tutti quelli impiantati attecchiscono. Utilizzando il 5% di 3800 blastociti sono stai effettuati, infatti, solo 18 impianti. Da questi sono nati 6 bambini sani, 5 bambine e 1 bambino, gli altri embrioni non hanno attecchito.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839