AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Media > Charles Monroe Schulz creò le strisce dei Peanuts

 sabato 3 ottobre 2015

2 OTTOBRE 1950

Charles Monroe Schulz creò le strisce dei Peanuts

di Maria Schillaci


alt

I famosissimi “Peanuts”, il 2 ottobre 1950, hanno cominciato ad “approdare” su ben 7 quotidiani statunitensi: il Washington Post, il Chicago Tribune, il Minneapolis Tribune, l’Allentown Call-Chronicle, il Bethlehem Globe-Times, il Denver Post ed il Seattle Times. Charlie Brown, Snoopy, Linus e gli altri iniziano a catturare il pubblico di lettori grazie alla semplicità con cui sono stati disegnati e grazie alla simpatia, all’ironia con cui riescono ad affrontare anche importanti temi sociali. Il disegnatore Charles Schulz, non parla in modo esplicito di problemi come la diseguaglianza sociale, ma usa personaggi con forte carattere come ad esempio Piperita Patty. Con le striscie dei “Peanuts” ci si immerge in tematiche molto varie, come la guerra del Vietnam, ai regolamenti sull’abbigliamento scolastico, alla “nuova matematica”. Anche il voler organizzare forzatamente giochi di gruppo viene ironicamente criticato da Schulz, con la vignetta in cui vediamo Charlie Brown che, invece, preferisce realizzare un pupazzo di neve da solo, anzichè in squadra con delle gare. “Peanuts” significa letteralmente “noccioline”, inteso in realtà, come “piccolezze” ed è stato pubblicato sino al 2000.

Il successo dei “Peanuts” è stato dilagante: pubblicata in oltre 2600 giornali, la striscia è stata tradotta in 21 lingue diverse. Shulz ha salutato i suoi amici da lui disegnati con una lettera nell’ultima striscia del 1999 perchè, non riusciva più, sfortunatamente, a mantenere i ritmi di programmazione delle strip quotidiane. Quando, però, si crea qualcosa con tutta la passione, la dedizione, la simpatia, il colore e l’amore che si ha dentro i risultati rimangono indelebili nel tempo, le “tracce” non svaniscono mai... i “Peanuts” sono sempre di moda, con gadget, t- shirt , fanpage di Facebook e anche con un sorprendente film dal titolo “Snoopy and Friends” nelle sale dal 5 novembre 2015 con la regia di Steve Marino. Insomma, la gioia dei “Peanuts” non conosce tempo!


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Media






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839