Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > In scena “U curtigghiu da paci”

 giovedì 2 luglio 2015

SOLIDARIETÀ

In scena “U curtigghiu da paci”

di Redazione


alt

Successo di pubblico alla Rappresentazione teatrale della Commedia dialettale di Pippo Scammacca “U curtigghiu da paci”, portata in scena, per scopo solidale, presso il cortile canonica della Parrocchia di Santa Domenica di Tremestieri, dall’Associazione sportiva dilettantistica “I Normanni di Tremestieri”. L’Evento, il cui ricavato è stato devoluto per le esigenze della Chiesa e delle persone in difficoltà del Quartiere, è stato presentato dall’avv. Silvana Paratore, impegnata nel sociale, che ha sottolineato la necessità di accogliere l’appello di Papa Francesco uscendo dal chiuso delle sacrestie per giungere alle periferie esistenziali e geografiche che, soprattutto in questo particolare momento storico, languono nella povertà e attendono risposte solidali.

Speranza e dignità – ha aggiunto la Paratore – sono indispensabili per una vita degna di essere vissuta: quindi, un monito ai presenti a essere pronti all’ascolto degli altri, alla comprensione, al rispetto vivendo in spirito fraterno senza pregiudizi e falsi moralisti. Ironia, emozione, coinvolgimento, divertimento, solidarietà hanno caratterizzato la Rappresentazione teatrale improntata su equivoci rocamboleschi, in cui il protagonista viene scambiato per un povero morto da mettere in bara e dove tra le maldicenze, tipiche di “‘u curtigghiu”, trionfa l’amore .Il Gruppo de “I Normanni di Tremestieri” uniti da un’unica idea: la gioia di fare squadra per divertire e divertirsi nell’interpretazione di una Commedia nella quale si riscopre l’amore per la propria Sicilia e il proprio territorio.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839