Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Pr. Tirrenica > Rometta e i suoi Uomini Illustri

 sabato 20 giugno 2015

PERSONAGGI

Rometta e i suoi Uomini Illustri

di Alfonso Saya


alt

Tra i tanti figli illustri di Rometta, sulla scia di una tradizione che vanta personalità di spicco, basti ricordare Mario Giurba, vi è un monumento nel vestibolo del nostro Ateneo, e ancora… Francesco Saya, mons. Antonino Barbaro, Giuseppe Lombardo Saya, è da annoverare l’avv. Pasquale Midiri – come riconosciuto dal prof. Nino Scoglio – “Medaglia d’oro” per meriti culturali e civili, membro prestigioso dell’Accademia romettese, di cui l’avv. Midiri ne fu pres. onorario, che ne ha apprezzato le qualità superiori di amministratore integerrimo, colto e inattacabile sul piano morale e professionale. Bisogna riconoscere, senza ombra di smentita, che Pasquale Midiri fu custode geloso e valoroso di Rometta. In tanti anni di amministrazione – era il decano dei sindaci d’Italia, per oltre trent’anni fu Sindaco di Rometta – era diventato una vera e propria istituzione. Dire, infatti, Rometta era come dire Midiri, e viceversa. Questi due nomi erano legati, indissolubilmente, da un amore tenace e battagliero.

Pasquale Midiri ha amato Rometta non solo con il sentimento, ma con le opere e con gli impegni amministrativi. Scrivere con tanto sentimento, la poesia delle parole è piacevole e apprezzabile, suona alle orecchie, ma la poesia delle azioni, operare con abnegazione per il bene di una collettività, per il “bene comune” è molto più apprezzabile, è una qualità superlativa di amore fattivo e di attaccamento alla propria terra. Dirigere, con amore, la “cosa pubblica”, per oltre trent’anni, è impresa ardua, eroica da additare, come esempio luminoso, alle future generazioni. Meritoria è stata, quindi, l’Iniziativa – come ha ben detto il cons. com., Fortunato Marcianò (nella foto) – dell’amministrazione comunale d’intitolare l’Aula consiliare a un uomo che ha dedicato la sua vita a Rometta, mostrando sempre fede ai propri ideali. Così, ha concluso il suo Intervento: “Permettetemi di poter gridare, Pasquale Midiri, presente!”.


 


Altre Notizie su

Notizie > Pr. Tirrenica






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839