Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Pr. Tirrenica > Festa della Repubblica... in Versi

 martedì 9 giugno 2015

SPADAFORA

Festa della Repubblica... in Versi

di Redazione


alt

Nella fantastica cornice del Castello di Spadafora, sotto il patrocinio dello stesso Comune, della Soprintendenza dei Beni Culturali di Messina e della Banda Musicale Città di Spadafora, martedì 2 giugno, si è tenuto l’Evento culturale Festa della Repubblica... in Versi, per commemorare la ricorrenza della Giornata Repubblicana della nostra Nazione. L’Evento di alto livello culturale è stato organizzato dal poeta e scrittore Filippo Scolareci, componente del direttivo internazionale e vice delegato responsabile per la Sicilia, unitamente al poeta Ruben Bellantoni, segr. della provincia di Messina e dal poeta Francesco Rigano, vice delegato responsabile per Spadafora, il quale ha curato, egregiamente, e condotto, in modo brillante, la Presentazione.Hanno collaborato la giorn. Mariella Di Giovanni, delegata responsabile per il Comune di Torregrotta, co-presentatrice dell’Evento. Intervenuto in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Spadafora, il vice sindaco, dott. Tania Venuto, per manifestare il suo compiacimento per l’interessante Evento e per ricordare questa importante data nella Storia d’Italia e i sacrifici e lo spirito patriottico di tutti i cittadini italiani caduti per la libertà della nostra Nazione.


La Banda Musicale di Spadafora, presieduta dal maestro Antonino Scibilia, che è stata insignita con la “Croce d’Oro Commemorativa” da parte del Cavaliere Silvano Bortolazzi, fondatore della Scuola di Poesia Internazionale-School of Poetry, ha reso omaggio e onore alla presenza del sig. Barberi Michele di Spadafora, reduce della “Campagna in Russia del ‘46”, intonando al suo ingresso: tre Squilli di tromba, l’Inno di Mameli, il Piave Mormorò e altre musiche patriottiche. L’ingresso nel Salone del sig. Barberi Michele ha emozionato e commosso tutti i presenti. Il dott. Francesco Rigano, di recente vincitore del I Premio Buonasanità 2015, organizzato dall’Associazione “La Fenice”, di Messina, con il suo discorso conclusivo all’Evento ha tracciato, sinteticamente, i principi etici e morali che devono sorreggere lo spirito patriottico dei cittadini italiani.


 


Altre Notizie su

Notizie > Pr. Tirrenica






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839