Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Cattiva gestione del sonno notturno

 mercoledì 27 maggio 2015

JUNK SLEEP

Cattiva gestione del sonno notturno

di Domenica Timpano


alt

Un sondaggio realizzato in Gran Bretagna mette in evidenza che oltre i panini, le patatine fritte e le bibite gassate, interviene anche la cattiva gestione del sonno notturno, fatto di pisolini a singhiozzo, a fare aumentare di peso. Il sonno spazzatura, battezzato ‘junk sleep’, interessa circa l’80% delle persone intervistate. Tra le cause che determinano l’insonnia, si riscontrano lo stress, i vicini rumorosi, le preoccupazioni economiche, i crampi muscolari, le indigestioni e i neonati irrequieti. Il sondaggio, pubblicato sul “Daily Mail”, informa che sono più di 15 milioni i lavoratori che ne soffrono. Tra essi, il 46% dormono meno di sei ore, il 20% meno di cinque. Quasi tutti, comunque, dicono di alzarsi più stanchi di quando vanno a letto e che la maggiore preoccupazione che impedisce loro un sonno tranquillo è la situazione economica. Magra consolazione, ma… a quanto pare, tutto il mondo è paese.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839