Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Ambiente > Natura e Dintorni > Il Pane indicatore della crisi economica

 domenica 29 marzo 2015

COLDIRETTI

Il Pane indicatore della crisi economica

di Redazione


alt

Sceso il consumo giornaliero del pane. Nel 2014, solo 90 grammi a testa mentre nel lontano 1861 se ne consumava ben kg. 1,100. Lo rileva uno studio della Coldiretti, la quale riferisce che il calo dei consumi sia imputabile al fatto che gli italiani consumano il pane del giorno prima, ciò si ritiene sia l’effetto dovuto al periodo di crisi economica. Dall’indagine si rileva che il 2% degli italiani butta il pane del giorno precedente, il 44% lo surgela, il 43% lo grattugia, il 22% lo dà da mangiare agli animali, mentre nel 5% delle famiglie il pane non avanza mai.


 


Altre Notizie su

Ambiente > Natura e Dintorni






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839