Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Sport > MARTA SAVOCA ALLA MESSANA

 giovedì 21 luglio 2011

PALLAMANO

MARTA SAVOCA ALLA MESSANA

di Redazione


alt

La giovane e promettente portiere dell’Handball 4 Enna approda, in prestito al sette peloritano militante, nel massimo campionato di pallamano femminile. Prende corpo la formazione affidata al confermato tecnico, Salvo Cardaci, con un’altra giovane promessa voluta dall’allenatore che ben conosce, avendola avuta nella rappresentativa siciliana ai Giochi delle Isole al pari di Victoria Romeo, una mancina prelevata la scorsa settimana dalla Polisportiva Scinà di Palermo.

La Messana, quindi, al suo 21° anno di attività, si presenta, ai nastri di partenza della A1, con grosse ambizioni. “Vogliamo – esordisce il direttore sportivo, Giovanni Luciano – raggiungere quei play-off scudetto che, nella scorsa stagione, ci sono sfuggiti solo per differenza reti”.

Che stagione sarà o, meglio, come si presenta il prossimo torneo?

Ormai è ufficiale. Sarà un campionato a otto squadre con le medesime regole di quello precedente. Alle cinque, che hanno ottenuto la permanenza, si sono aggiunte le neopromosse Nicosia e Badolato, mentre ha rinunciato l’altra promossa Dossobuono (per le solite motivazioni economiche), il quadro viene completato poi dal Team Italia. Si tratta della nazionale che la federazione vuole che giochi, regolarmente, per costruire la formazione che andrà, successivamente, a giocarsi la qualificazione per le Olimpiadi del 2016”.

Quindi, tutti voi, in quanto società, dovrete privarvi di alcuni elementi per questo ambizioso progetto?

Rappresenta, si spera, la crescita del movimento. Per quanto ci riguarda – continua il ds – abbiamo la giovane Francesca Franco su richiesta esplicita del ct Crespi”.

Mercato ormai chiuso?

Praticamente, sì”.

La Messana 2011-12 potrà, quindi, contare sulle confermate Piffer; Sanò; Luciano; Cavenaghi; Prisa; Smedile; Triolo; e sulle confermate straniere Ceklic; Kovacevic; sull’italo-argentina Cerone; e, sulle nuove, Savoca e Romeo.

Ma, dalle parole del dirigente Luciano, si percepisce la possibilità di completare il roster con la classica ‘ciliegina sulla torta’ e, vista la riservatezza del ds, si può azzardare un clamoroso ritorno in maglia biancazzurra.. quello dell’‘italianizzata, Natasha Miladinovic, la scorsa stagione a Salerno con il quale ha conquistato lo scudetto.


 


Altre Notizie su

Notizie > Sport






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839