Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Sport > L’ACR Messina e la sindrome della “pareggite”

 martedì 10 febbraio 2015

CALCIO

L’ACR Messina e la sindrome della “pareggite”

di Domenico Interdonato


alt

L’ACR Messina ha preso il virus della “Pareggite” o, meglio, la paura di vincere, ecco da dove bisogna cominciare a lavorare; il malato sembra grave soprattutto quando gioca in casa, quindi bisogna impostare e creare gioco. Ormai, i pareggi al San Filippo sono diventati troppi e bisogna invertire la rotta, la squadra dà sempre segni di speranza perché ha un gioco, ma non riesce a dare il massimo. Con i nuovi arrivi e il fattore età non sarà facile per mister Grassadonia presentare la formazione in campo, il settore più sensibile rimane sempre la difesa, dove bisogna cambiare poco per non far saltare i meccanismi. Fuori casa sembra di vedere un’altra squadra, forse perché si gioca su manti erbosi veri e non spelacchiati o sabbiosi come quello dello stadio San Filippo, dove oltre al pallone bisognerebbe portarsi anche la paletta e il secchiello.

Il calcio è agonismo e bisogna crederci fino all’ultimo, la squadra c’è, ma non vediamo mordente; si nota qualche schema, Ciciretti è servito poco, lui che è un moto perpetuo potrebbe dare tanto alla squadra, ecco questo è un tema da sviluppare e correggere. La partita con la Paganese ha mostrato la solita squadra, l’unico determinato è stato Corona ed è riuscito a bucare, per la nona volta in questo campionato, la difesa avversaria, ma non basta. Si dice un gran bene di De Paula, il brasiliano si deve integrare subito, poiché Corona non potrà reggere da solo l’urto delle difese avversarie e ha bisogno di una buona spalla. La prossima gara si svolgerà domenica 15 febbraio, alle ore 16,00, allo Stadio “Alberto Pinto” contro i Falchetti della Casertana, un osso duro del nostro girone, per questo motivo il Messina deve andare a giocare a testa alta in modo determinato: altre soluzioni porteranno solo alla sconfitta.


 


Altre Notizie su

Notizie > Sport






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839