Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Nazionali > Mafia capitale

 venerdì 12 dicembre 2014

SCANDALO

Mafia capitale

di Alfonso Saya


alt

Lo scandalo “capitale” che ha colpito Roma, la Culla del Cristianesimo, la Sede del “dolce Cristo in terra”, è un vero e proprio terremoto che fa traballare le istituzioni, butta un’ombra tenebrosa e suscita grande sdegno e immensa sfiducia nei cittadini che non si sentono più rappresentati dai loro eletti. Quindi, in corso vi è una sacrosanta rivolta e s’irrobustisce sempre di più, il fronte dell’antipolitica. La politica che dovrebbe servire il bene comune è, veramente, sporca, serve il proprio “particulare” sulla pelle del popolo e, persino, dei poveri migranti di cui ci si dichiara loro “paladini”, si aprono invece loro le porte per speculare. Questi poveri cristi che sbarcano da noi credendo di trovare il paradiso, trovano l’inferno, diventano carne da macello! Il presidente del Consiglio ha lanciato un “grido” che riassume, in tutta la sua tragicità, la situazione non più sostenibile: “È tutto uno schifo!” Il Natale dovrebbe provocare un esame di coscienza, alla luce della Lezione che Cristo, il Creatore che si fa creatura, impartisce dall’umile Presepe.

Una grande Lezione che un nostro poeta Nino Ferraù, vera gloria di Messina, così, ha sintetizzato: “Ti ho sentito, Signore,/a una a una/ tagliare le mie radici/per non sentirmi ancorato/ in un mondo come questo/ che non merita d’essere amato più di Te(…) affinché domani/la morte, a me venendo,/ non mi faccia sentire/ lo strazio dello strappo/ la violenza del distacco.... E già mi sembra che i miei rami stiano/ per diventare ali/ pronte al volo…”. In questa bellissima poesia è concentrato il senso della vita cristiana che è un cammino verso la Patria Celeste per cui bisogna agire ed operare con giustizia ed onestà perché… “chi la fa l’aspetti”, prima o poi tutti i nodi verranno al pettine e ci sarà il giudizio e la condanna umana e divina.


 


Altre Notizie su

Notizie > Nazionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839