Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Istruzione > Giornata di studio alla “Badiazza” per 50 studenti del Verona Trento

 lunedì 1 dicembre 2014

MESSINA

Giornata di studio alla “Badiazza” per 50 studenti del Verona Trento

di Ketty Settineri


alt

Si è svolta, nei giorni scorsi, presso il sito monumentale “Badiazza” di Messina, una visita guidata per circa 50 studenti dell’I.C. “Boer – Verona Trento”, (I e II C) della nostra città. La struttura della “Badiazza”, soprattutto nell’ultimo anno, ha risposto egregiamente al ruolo di location privilegiata per manifestazioni, convegni, celebrazioni liturgiche, etc. Per l’Occasione, il concessionario della struttura, l’Associazione “Il Centauro Onlus”, presieduta dal dott. Matteo Allone, ha, egregiamente, corrisposto alla richiesta della Soprintendenza BB.CC. della città, mettendosi personalmente a disposizione, unitamente all’avv. Mariella Arena, per illustrare, compiutamente, la valenza culturale della costruzione ed i percorsi intrapresi per avviare la sua riqualificazione, finalizzata ad una rinascita del polo attrattivo, corrispondendo con ciò alle istanze della comunità locale e della cittadinanza tutta.

La dott. Tommasa Siragusa, dirigente responsabile dell’U.O. “Gestione del demanio culturale”, ha condotto l’Iniziativa, evidenziando l’importanza della “Badiazza” quale simbolo del glorioso passato della città di Messina, che deve sempre più esser messo in valore, ovviamente attraverso un percorso virtuoso che passi attraverso la conoscenza non meramente divulgativa e la conservazione della struttura (strategica, non solo dal punto di vista culturale, ma, attesa la sua posizione, anche sotto il profilo naturalistico). Gli studenti hanno interagito con vera passione, ponendo quesiti ed effettuando rilievi compositi che – come riferito dalle insegnanti – saranno materia di un concorso da indire, con manifestazione finale presso la Badiazza stessa.

Grande plauso all’Iniziativa è stata espressa dal preparatissimo corpo docente presente, con le insegnanti: Anna Rubino, Cristina Gordone, Mariarosa Castano, Giuseppina Latino e Elisa Ramatelli, che ha preso accordi con la dott. Siragusa per l’organizzazione di similari esperienze presso altri siti del demanio culturale regionale della nostra Provincia. Alla visita guidata, erano, altresì, presenti il prof. Giuseppe Campione, già presidente della Regione Siciliana, con la moglie; l’editore, dott. Armando Siciliano, e l’arch. Giuseppe Smeriglio, al seguito dell’Istituto “Verona Trento”, professionista che è stato di grande ausilio per la parte scientifica della Giornata di studio.


 


Altre Notizie su

Sociale > Istruzione






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839