Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Pr. Tirrenica > Ricordata la figura del Giudice Rosario Livatino

 giovedì 2 ottobre 2014

BROLO

Ricordata la figura del Giudice Rosario Livatino

di Redazione


alt

Domenica 21 settembre, presso l’Auditorium “Nino Milone”, si è svolto il Convegno sul Tema Rosario Livatino – liberi di scegliere per una condizione di giustizia assoluta. L’Iniziativa dell’Associazione di cultura e solidarietà “Raggio di Sole”, di Brolo (ME), è stata patrocinata dall’Associazione Nazionale Carabinieri, sez. di Capo d’Orlando, dal Movimento Nuova Presenza “Giorgio La Pira”, di Messina e dal Gruppo Scout “A.G.E.S.C.I.”, di Sant’Agata Militello e ha visto la presenza del com. prov. dei Carabinieri di Messina, col. Stefano Spagnol.

Il Convegno ha avuto inizio con la lettura del messaggio del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, seguito dall’Inno Nazionale per esprimere il ricordo di una figura eroica per tutta la Nazione. Successivamente, è stato presentato il Canto dal titolo L’alba nuova un dì verrà, dedicato al giudice Livatino, il cui testo è del poeta Rosario La Greca, fondatore e presidente Emerito dell’Associazione “Raggio di Sole”. A seguire, la proiezione di un filmato sul giudice, realizzato dagli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Cavour – Marconi”, di Perugia. Il Convegno è stato moderato dall’avv. Manuela Varrica, giornalista e vicepresidente dell’Associazione “Raggio di Sole” e ha visto la presenza di due autorevoli relatori: il dott. Angelo Cavallo, sostituto procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Messina; e don Terenzio Pastore, parroco del quartiere provinciale di Messina e presidente dell’Associazione “Addiopizzo”, di Messina.

Nell’ambito dell’Iniziativa, sono stati premiati gli studenti delle scuole secondarie superiori partecipanti con un elaborato alla 2a Edizione del Premio Letterario “Legalità è... libertà”. La giuria, presieduta dal poeta Rosario La Greca, ha stabilito la seguente graduatoria finale: 1° posto ex aequo Maria Anastasia Arcuri, del Liceo Classico Statale “B. Telesio”, di Cosenza; e Rita Ducato, del Liceo Classico Statale “Francesco Scaduto”, di Bagheria (PA). Al 2° posto Antonio Orlando, dell’Istituto Istruzione Superiore “Borghese – Faranda”, di Patti (Me); al 3° posto Raffaella Nastasi e Silvio Nastasi, del Liceo Classico Statale “G. B. Impallomeni”, di Milazzo (Me). Premio speciale della giuria a Chiara Calì, del Liceo Scientifico dell’Istituto Scolastico Paritario “Canonico Annibale Maria Di Francia”, di Messina.

Sono stati, inoltre, consegnati i riconoscimenti del Premio “Testimoni di Legalità” ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine e della Giustizia, come segno tangibile di sostegno e di grande vicinanza al loro impegno quotidiano, al dott. Angelo Cavallo, don Terenzio Pastore e don Giuseppe Trifirò. Per la Ricorrenza del 10° anno di vita dell’Associazione “Raggio di Sole” è stato istituito il Premio “Raggio di Sole 2014”, un riconoscimento assegnato a giovani neolaureati che si sono distinti per abnegazione, dedizione e grande impegno nello studio e ad Associazioni che operano nel campo dell’impegno sociale. Il Premio è stato conferito al dott. Sandro Araca per l’impegno sociale alla Caritas Diocesana, di Patti.


 


Altre Notizie su

Notizie > Pr. Tirrenica






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839