Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Quartieri > IV Circoscrizione > I consiglieri Caruso e De Pasquale, in merito alle vicende dell’Isola Pedonale

 mercoledì 6 agosto 2014

LETTERA APERTA

I consiglieri Caruso e De Pasquale, in merito alle vicende dell’Isola Pedonale

di Redazione


alt

Negli ultimi giorni si è discusso abbondantemente sul tema che riguarda l'isola pedonale denominata “Cairoli. Buona parte dei cittadini sta, a vario titolo, dimostrando il proprio disappunto per la scelta presa dal civico consesso, in forme anche violente come le “liste di proscrizione” dei commercianti contrari al provvedimento viario. Siamo preoccupati per la deriva squadrista ed il clima da guerra civile che un provvedimento viario sta generando in città. La Politica, nel senso più nobile della parola, dovrebbe esprimere, ossia comprendere e rappresentare le esigenze di una comunità che si vuole scrollare di dosso il provincialismo e la mediocrità che oramai da decenni la attanaglia; sulla vicenda registriamo però una battuta d’arresto.

Avvertiamo grande contrapposizione meramente ideologica tra la Giunta ed il Consiglio mentre, al contrario, in questo momento più che mai, servono aiuto e collaborazione da parte di tutte le componenti democraticamente elette dai nostri concittadini, cercando di dimostrare maggiore lungimiranza per trasformare Messina in una città a dimensione di cittadino. Abbiamo l’obbligo tuttavia, di precisare che: in data 13/03/2014 il consiglio della IV Circoscrizione di cui siamo componenti, con la delibera nr.12/2014 suggeriva numerosi correttivi al fine di salvaguardare commercianti e cittadini ed in particolare:

1) Nonostante le promesse fatte, il controllo del territorio è assolutamente inesistente; gli ausiliari del traffico, sebbene abbiano ricevuto precise disposizioni, non sanzionano le macchine parcheggiate di fronte le strisce blu (c.d. doppia fila) mentre i gli agenti della Polizia Municipale sono pressoché assenti per la ben nota carenza di organico.
2)
Lo spazio pedonale era diventato una pubblica lettiera per animali domestici, complice l'inciviltà di quanti hanno lasciato sporche di escrementi le strade ed i marciapiedi. Anche in questo caso, in maniera del tutto impunita.
3)
La macchina amministrativa nel suo complesso, è risultata ancora farraginosa, non facendo adeguatamente fronte al rilascio di autorizzazioni e permessi per iniziative che richiedessero l'occupazione del suolo.
4)
In oltre 6 mesi di sperimentazione; l'amministrazione non ha svolto nemmeno l'ordinaria manutenzione sulla porzione di territorio interessata né ha tanto meno prodotto una bozza di crono programma circa gli interventi da realizzare.

Premesso ciò, riteniamo che, la proposta di utilizzare l’area della ex “Piccola velocità, in via S. Cecilia, per garantire più posti auto è, a nostro avviso, strategica. Fondamentale incentivare l’utenza a sostare nei grandi parcheggi di via La Farina e Cavallotti, offrendo stallo gratuito o a prezzo scontato ed aumentando sensibilmente il costo dei parcheggi a raso nelle vie circostanti l’isola Cairoli.

Pertanto chiediamo pubblicamente ai colleghi consiglieri comunali di concedere una seconda chance a questa iniziativa, attuata da gennaio in via sperimentale, proponendo una nuova modifica del PUT, rimanendo al contempo vigili sull'applicazione di una rigida e completa scaletta di interventi da stilare in accordo con la Giunta. Impegniamo, altresì, l'amministrazione a predisporre un nuovo piano d’azione che rilanci l’iniziativa, così da poter vagliare nuovamente il giudizio del consiglio comunale, dalle cui componenti auspichiamo una diversa e più fruttuosa votazione. Riteniamo che per Messina l'area pedonale abbia dimostrato di essere un esempio di vivacità da cui poter prendere spunto per poter poi proseguire con lo stesso spirito positivo in altri progetti che la città deve poter realizzare.

I Consiglieri della IV Circoscrizione, Giovanni Caruso e Francesco De Pasquale


 


Altre Notizie su

Quartieri > IV Circoscrizione






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839