Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Quartieri > IV Circoscrizione > Il consigliere Giovanni Caruso e Calogero Leanza, in merito alla disputa dello Stadio “San Filippo”

 venerdì 4 luglio 2014

L’OPINIONE

Il consigliere Giovanni Caruso e Calogero Leanza, in merito alla disputa dello Stadio “San Filippo”

di Redazione


alt

Il consigliere della IV Circoscrizione, Giovanni Caruso e Calogero Leanza, commentano il comunicato stampa dell’ACR Messina, riguardante l’intenzione della famiglia Lo Monaco di lasciare la squadra per le ormai note vicende. Così, gli stessi dichiarano: “Ben capiamo che, in questo momento, tra le priorità dell’amministrazione ci sia, giustamente, quella di fare ‘cassa’, ma è anche vero che la presenza di una squadra di calcio, in un campionato professionistico come quello della serie C, è, per la città di Messina, un aspetto di altrettanta considerevole importanza. Il signor sindaco, che è uomo di sport, comprenderà l’importanza che la stessa svolge sotto l’aspetto dell’aggregazione sociale”.

Si dovrebbe, quindi – a nostro avviso – tenere bene a mente non solo la passione che i messinesi nutrono per l’ACR Messina, ma, anche, che la squadra porta alla città visibilità ed introiti legati alla commercializzazione dell’intero prodotto calcistico e di tutto ciò che vi gravita attorno. Senza considerare, inoltre, che il presidente Lo Monaco, dopo i considerevoli sforzi di alcuni appassionati messinesi che hanno evitato il fallimento della società, è stato uno dei pochi, se non l’unico, che in questi ultimi anni ha dimostrato di voler investire, seriamente, nella città di Messina e, almeno di questo, bisogna dargliene atto”.

Crediamo, inoltre, che se l’amministrazione abbia la volontà e la necessità di concedere, nel mese estivo, l’uso dello stadio ‘San Filippo’ dietro un corrispettivo economico, possa prima cercare di trovare un’intesa con la proprietà dell’ACR Messina, per la quale l’utilizzo e la gestione dell’impianto sportivo è di fondamentale importanza e quantomeno, successivamente, dando così un segnale di vicinanza, cercando di coinvolgere la società stessa nella creazione e gestione degli eventi estivi”.

Resta, ovviamente, inteso che, qualora la società non manifesti interesse per nessuna delle proposte dell’amministrazione, ritornerebbe per il Comune prioritario l’intento di ottimizzare al massimo la concessione dello Stadio, dietro un corrispettivo economico e, a tal proposito, andrebbe, allora, fatto un plauso all’amministrazione. Crediamo però, prima di ogni cosa, che un accordo ed una stretta collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e l’ACR Messina, in tal senso, giovi all’intera città”.


 


Altre Notizie su

Quartieri > IV Circoscrizione






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839