Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Quartieri > VI Circoscrizione > L’inciviltà primeggia a discapito della collettività

 giovedì 29 maggio 2014

KAFON STREET

L’inciviltà primeggia a discapito della collettività

di Redazione


alt

Ancora una volta, l’incuranza delle regole, da parte di alcuni incivili, mette a serio rischio la salute della collettività. Dalla segnalazione del consigliere della VI Circoscrizione, Mario Biancuzzo, si evince, in modo chiaro, l’atto d’inciviltà perpetrato da qualche residente del luogo che, dopo aver ripulito il proprio giardino, ha pensato bene d’incenerire la sterpaglia, collocandola sopra una tubatura fognaria. La ditta intervenuta, di fiducia dell’Amam, in località Tarantonio, ha dovuto, dunque, riparare la fuoriuscita di liquami fognari che ha interessato circa 4 metri di tubatura in PVC.

Così scrive nella nota Biancuzzo – “Ho accertato che insiste una gravissima situazione di emergenza e di pericolo per la pubblica e privata incolumità. La popolazione dei villaggi prospicienti il mar Tirreno deve ormai convivere con la forza possente dei marosi e con il grande rischio idrogeologico delle coste. Il tratto di litorale segnato, in oggetto, presenta una tendenza erosiva molto accentuata. I marosi distruggono, sistematicamente, la tubazione fognaria. Il signor sindaco è pregato, ancora una volta, di programmare una riunione invitando dei tecnici professionisti specializzati per la protezione delle coste. Necessita la posa di massi a mare per tutelare anche la rete fognaria che viene distrutta in continuazione ed i liquami fognari vanno a finire in mare inquinandolo”.


 


Altre Notizie su

Quartieri > VI Circoscrizione






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839