Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > La “febbrofobia” dei genitori

 domenica 17 gennaio 2016

ABUSO DI FARMACI

La “febbrofobia” dei genitori

di Redazione


alt

Da uno studio del “Centro per il controllo delle malattie” – Cdc di Atlanta, pubblicato dalla Rivista scientifica Pediatrics, in inverno i genitori sono colpiti da una vera e propria psicosi denominata “febbrofobia”, in quanto si commette l’errore di somministrare farmaci – anche con sovradosaggi – ai propri figli. Quello delle intossicazione da farmaci è un vero problema negli ospedali italiani. In genere, i farmaci usati sono quelli da banco, con i quali s’interviene ai primi sintomi di influenza. Il consiglio è di attenersi, scrupolosamente, solo alle indicazioni del medico. Spesso, il pediatra è messo sotto pressione dal genitore che vuole, assolutamente, qualcosa per abbassare la febbre. Bisogna, invece, capire che la febbre è protettiva e si deve intervenire solo quando è necessario.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839