Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Nazionali > Furti in tempo di crisi

 martedì 8 aprile 2014

RICERCA

Furti in tempo di crisi

di Domenica Timpano


alt

Due economisti, Guido De Blasio e Carlo Menon, hanno condotto uno studio – pubblicato dalla Banca d’Italia – che ha messo in evidenza un altro effetto devastante della crisi prodotto in Italia: un aumento dei furti dal 6 al 10%.

La ricerca condotta sui primi due anni della crisi, il 2008 e il 2009, portata avanti utilizzando i database del Cerved sui bilanci delle imprese e le “notizie di reato” comunicate all’autorità giudiziaria, ha dimostrato come le difficoltà economiche possono spingere i singoli a rubare, a compiere azioni illegali d’impulso, “improvvisate”. Di contro, non é stata rilevata alcuna relazione fra crisi e stupri, omicidi o altre azioni criminali. Ad oggi, i furti hanno subito un’ulteriore e cruenta impennata che non promette tregua. È cambiata anche la tipologia dei furti che comprende pure i furti di energia elettrica, acqua, cavi di rame, o pochi euro strappati agli anziani soli con gravi conseguenze per la loro incolumità.


 


Altre Notizie su

Notizie > Nazionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839