AVVISO: Questo sito a breve non sarà più raggiungibile, Filo Diretto News con le sue notizie ed i suoi servizi sono disponibili al nuovo indirizzo web: www.filodirettonews.it
Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Cultura e Società > Media > Cambio di rotta con ripercussioni future sulla politica europea?

 lunedì 24 marzo 2014

PRESIDENZIALI FRANCESI

Cambio di rotta con ripercussioni future sulla politica europea?

di Domenica Timpano


alt

Marine Le Pen, leader del Front National, ha stravinto il primo turno delle amministrative comunali, in Francia, conquistando Henin-Beaumont, Beziers, Avignone e Perpignan, e stracciando la sinistra di Monsieur le président Hollande. L’estrema destra, dunque, si è posizionata in testa in molte città con grande soddisfazione di quanti hanno sempre sposato le idee “rivoluzionarie” della Le Pen.

È una vittoria straordinaria, oggi i francesi si sono ripresi la loro libertà. Socialisti e destra UMP? Per noi non cambia niente, non ci alleiamo con nessuno. L’uno e l’altro fanno la stessa politica, le stesse cose” – così ha detto la Le Pen spegnendo sul nascere voci di un possibile accordo con i socialisti.

Quale sarà la politica di Marie Le Pen che ha sempre tuonato contro Bruxelles, la moneta unica, la Bce, il Fiscal compact? Come si porrà nei confronti dell’austerity e delle banche, e nei confronti di personalità di spicco che sono apparsi, a vario titolo, a lei poco graditi, da Hollande a Barroso, dal nostro Mario Draghi ad Angela Merkel? Quali ripercussioni avrà la sua politica per l’Italia, dove qualcuno, a giudicare dalle dichiarazioni rilasciate stamani, si frega già le mani? Tante le domande che sorgono sul futuro, ma per saperne di più occorre solo aspettare.


 


Altre Notizie su

Cultura e Società > Media






 
Sostenitori
 
 
© 2011/20 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via S. Barbara 12, 98123 Messina - P.Iva 02939580839