Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Sport > CAMPIONATO ITALIANO DI BODYBUILDING E SELEZIONE MONDIALE W.A.B.B.A. ITALIA

 martedì 31 maggio 2011

PALASANFILIPPO MESSINA

CAMPIONATO ITALIANO DI BODYBUILDING E SELEZIONE MONDIALE W.A.B.B.A. ITALIA

di Redazione


alt

All’evento, organizzato dalla World Amateur Body Building Association Italia (W.A.B.B.A.), in collaborazione con Angelo Giustiniani, responsabile per la Sicilia della suddetta associazione, Girolamo Grasso dell’“A.S.D. – Girolamo’s Gym” e con il patrocinio del comune di Messina, hanno partecipato138 iscritti, provenienti da tutta Italia: 120 uomini e 18 donne, 14 vincitori nazionali e 29 selezionati per il mondiale, suddivisi nelle 14 categorie in gara.

Organizzata lo scorso 29 maggio al PalaSanfilippo di Messina, la manifestazione si è articolata in due fasi: la pre-gara, con inizio alle ore 09,00, durante la quale si sono esibiti tutti i partecipanti, e la gara, presentata da Angelo Giustiniani, che ha avuto inizio alle ore 17,00, in cui si sono sfidati i primi sei finalisti di ogni categoria, selezionati da un’apposita giuria, che competeranno per i titoli nazionali. Contemporaneamente, si è svolta la selezione degli atleti che approderanno al campionato del mondo, in programma a Budapest dal 17 al 19 giugno 2011.

Dicevamo ben quattordici le categorie in gara: juniores fino ai 25 anni; categoria promozionale fino a kg 67,5; leggeri fino a kg 75; medi fino a kg 85; medi max fino a kg 95; massimi oltre kg 95; over 40; hp - 3kg; hp 0 kg, hp + 3 kg; donne fashion, donne shape; donne fitness e donne body.

Al campionato italiano potranno partecipare solo gli atleti qualificati ai sensi del regolamento W.A.B.B.A. Italia, consultabile all’indirizzo www.wabbaitalia.com. Alla selezione mondiale, invece, potranno iscriversi gli azzurri, già, vincitori di un campionato mondiale, europeo e/o italiano.

Questi i nomi dei vincitori del campionato per categoria:

Marco Salviato (HP zero); Lorenzo Calcagno (HP - 3kg); Francesco Bisson (HP + 3kg); Wesley Gasparotto (juniores fino ai 25 anni); Angelo Viglianisi (over 40); Carmelo Sparatore (categoria promozionale fino a kg 67,5); Biagio Santoro (leggeri fino a kg 75); Lorenzo Brunetti (medi fino a kg 85); Luca Pedrina (medi max fino a kg 95); Sandro Maiorano (massimi oltre kg 95); Jessica Albanese (donne fashion); Silvia Vallisneri (donne shape); Erica Trevisan (donne fitness); Cristina Franzoso (donne body).

Gli atleti che approderanno al campionato del mondo, in programma a Budapest il 18 giugno 2011, sono:

Marco Salviato e Umberto Copetti (H-P zero); Lorenzo Calcagno e Giuseppe Marchese (HP - 3kg); Francesco Bisson e Rosario Staiti (HP + 3kg); Wesley Gasparotto, Daniele Di Stefano e Giorgio Reitano (juniores fino ai 25 anni); Angelo Viglianisi e Amedeo Nazzaro (over 40); Carmelo Sparatore (categoria promozionale fino a kg 67,5); Biagio Santoro (leggeri fino a kg 75); Lorenzo Brunetti (medi fino a kg 85); Luca Pedrina, Thomas Trojer e Benedetto Zuccaro (medi max fino a kg 95); Sandro Maiorano e Billy Iatrutti (massimi oltre kg 95); Jessica Albanese ed Emanuela Colace (donne fashion); Silvia Vallisneri, Elena Capilupi e Franca Zanglio (donne shape); Erica Trevisan, Bettina Minaldo e Veronica Volpato (donne fitness); Cristina Franzoso ed Erminia De Iulio (donne body).

Ai 29 atleti scelti nel corso della competizione nazionale si aggiungono: Massimo Bandiera (over 40); Ezio Lecce (HP - 3kg); Fabio Paoloni (medi max fino a kg 95); Vittorino Debortoli (massimi oltre kg 95); Emanuela Dibari e Stefania Brida (donne fitness). Questi i nomi dei 6 azzurri che passeranno di diritto al mondiale, perché hanno, già, conquistato il podio nelle gare internazionali degli ultimi 3 anni.

Numeri record, per la manifestazione, che attestano il proficuo e costante impegno svolto sul territorio nazionale dalla W.A.B.B.A.così ha sottolineato il presidente dell’associazione, Gianni Coselli.

Siamo orgogliosi di ospitare nella nostra città il campionato italiano di bodybuilding. É importante promuovere anche gli sport minori, che, come questo, richiedono un appassionato e duro lavoro” – sono queste le parole del primo cittadino messinese, Giuseppe Buzzanca.

Soddisfatto Girolamo Grasso della “Girolamo’s Gym”, organizzatore dell’evento, insieme con la W.A.B.B.A. Italia, e il suo delegato siciliano, Angelo Giustiniani: “Abbiamo voluto, fortemente, questo campionato nella città dello Stretto – aggiunge l’organizzatore – ed è stato un successo. Solitamente, la quantità è nemica della qualità, ma quest’anno hanno gareggiato atleti numerosi e, soprattutto, di alto livello”.

Non è stato semplice giudicare i concorrenti – ha, così, affermato Antonella Bianconi, vice presidente della W.A.B.B.A. Italia, nonché, membro della giuria –, sia per l’elevato numero di partecipanti, sia per la loro ottima preparazione atletica”.


 


Altre Notizie su

Notizie > Sport






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839