Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Nazionali > Si uccide in presenza dei figli che hanno cercato invano di fermarlo

 sabato 1 marzo 2014

TRAGEDIA FAMILIARE

Si uccide in presenza dei figli che hanno cercato invano di fermarlo

di Redazione


alt

È accaduto a Riccò del Golfo, in provincia di La Spezia, ennesimo suicidio imputabile alla perdita del lavoro.

Un padre di famiglia, colto dalla disperazione, si uccide davanti ai tre figli minorenni che, invano, hanno cercato di salvarlo. Davvero raccapricciante e incredibile.

La vittima, un quarantanovenne che, in un momento di disperazione – sicuramente premeditato da tempo – prima si cosparge il corpo di liquido infiammabile dandosi fuoco, il tutto in presenza dei tre figli minorenni, poi, mentre il più grande riesce, in qualche modo, a spegnere le fiamme e andare per strada a chiedere aiuto, afferra un coltello da cucina e s’infligge tre coltellate allo stomaco per farla finita.

L’ennesima vittima di un problema sociale dilagante, l’ennesima tragedia familiare che ha distrutto la vita di un’intera famiglia.

Si rimane attoniti di fronte a certe notizie che suscitano rabbia, dolore, scuotono gli animi di quei cittadini che vedono, sotto i propri occhi, un Paese andare sempre più alla deriva e verso la rovina sociale.


 


Altre Notizie su

Notizie > Nazionali






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839