Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Estate? Prontuario dietetico alla mano

 lunedì 21 luglio 2014

SALUTE E BENESSERE

Estate? Prontuario dietetico alla mano

di Lally Famà


alt

Ormai, voler apparire ad ogni costo in forma, sembra essere diventato un desiderio costante, ragion per cui in molti, dopo aver cercato vari rimedi ‘last-minute’ su internet, o anche usufruendo di ‘consigli’ (o materiale) ottenuti da amici, alla fine, esausti per gli scarsi risultati ottenuti, si rifugiano presso un dietista che possa aiutarli nella loro ‘ardua’ impresa, il più delle volte, saltando a piè pari anche un valido parere da parte del proprio medico di famiglia.

Per gli antichi greci la dieta era “l’insieme complesso delle norme di vita, come alimentazione, attività fisica, lavoro, riposo, atte a mantenere lo stato di salute”.

Per cui, la dieta non è da intendersi, come molti credono, un programma alimentaristico da seguire per un ‘limitato’ periodo di tempo, cioè quello necessario per la perdita del pesante ‘fardello’, per poi interromperlo del tutto, una volta raggiunto l’atteso ‘traguardo’, dimenticando, soprattutto, con quale sacrificio lo si sia ottenuto. Seguire un corretto regime alimentare deve, invece, essere tale da poter essere mantenuto nel tempo, senza riacquistare peso. E se l’obiettivo è quello di perdere i chili in eccesso sarà utile seguire una dieta ipocaloria, equilibrata, atta a consolidare la propria forma fisica, ma seguendo, sempre, un’adeguata educazione alimentare, anche con l’ausilio di esperti in materia, se necessario.

Ma non basta! In tutto questo rientra anche l’iscrizione in una palestra, spesso ed erroneamente, all’ultimo mese, sempre prima di esporsi nelle spiagge. Sarebbe, sicuramente, utile farlo diversi mesi prima della stagione estiva, e se non si fosse nelle condizioni di poter provvedere in inverno, iniziare una sana attività motoria, quantomeno, in primavera. Indubbiamente, anche questo ‘aiuto fisico’ associato ad un’appropriata dieta, eviterebbe l’affannosa corsa al ‘tutto e subito’.

Da un congresso di dietisti Andid svoltosi a Milano, la presidente dell’associazione, Giovanna Cecchetto, si è così espressa: “Occorre, dunque, diffidare di soluzioni mirabolanti che si trovano su Internet, da persone che non hanno qualifiche professionali adeguate per proporre un regime dietetico; e bisogna fare attenzione a che la dieta comprenda tutti i nutrienti. Soprattutto, bisogna accertarsi che le diete non mirino a risultati rapidi ed eclatanti, ma a risultati duraturi e ad educare alla buona e sana alimentazione”.

Per concludere, è un po’ quello che tutti noi, già, sappiamo, ma che in pochi, ahimé, si riesce a mettere in pratica.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839