Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > Rischio chiusura de “Il Cerchio d’Oro”

 sabato 25 gennaio 2014

ASSOCIAZIONE KORAKANÈ

Rischio chiusura de “Il Cerchio d’Oro”

di Redazione


alt

L’Associazione “Korakanè”, costituita da genitori e familiari di ragazzi affetti da disturbi del comportamento alimentare di Messina e provincia, visti gli accadimenti degli ultimi giorni riguardanti i vertici della struttura ASP di Messina e la decisione del presidente della Regione Sicilia, on. Crocetta, di rivedere le delibere di spesa per il prossimo anno, è, fortemente, preoccupata per la sorte dei propri figli, ai quali dal 10 febbraio p.v., potrebbe essere interrotta l’indispensabile continuità assistenziale presso “Il Cerchio d’Oro”.

La richiesta è quella di sensibilizzare le istituzioni, al fine di scongiurare il pericolo che le lungaggini burocratiche possano incidere sulle procedure amministrative relative alle delibere di proroga dell’attività di cura del “Il Cerchio d’Oro”.

L’Associazione lancia l’allarme del rischio chiusura de “Il Cerchio d’Oro” che è il centro di riferimento dell’ASP per la provincia di Messina per la diagnosi, la cura e la gestione integrata dei Disturbi dell’Alimentazione. È un servizio specialistico all’interno del Dipartimento Salute Mentale.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839