Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > Incontro con i cittadini della zona sud per risolvere i problemi della viabilità e sicurezza

 lunedì 18 novembre 2013

CITTADINANZATTIVA

Incontro con i cittadini della zona sud per risolvere i problemi della viabilità e sicurezza

di Redazione


alt

Organizzato dal settore Protezione Civile di “CittadinanzAttiva”, coordinato da Massimo Minutoli, nella galleria di palazzo Palano in Messina, si è tenuto un incontro con i cittadini e con i commercianti che operano nella zona di Provinciale, per discutere di sicurezza e viabilità. Presenti anche l’assessore comunale alla Protezione civile, Filippo Cucinotta, e l’esperto del sindaco per la Protezione civile, ing. Antonio Rizzo.

Dopo l’introduzione di Minutoli, Pippo Pracanica ed Angela Rizzo del coordinamento provinciale, hanno riferito alcune iniziative assunte da “CittadinanzAttiva”, in difesa della zona.

Anzitutto, la battaglia per liberare tutta la zona sud della città dalla cortina di ferro che ne impedisce l’affaccio a mare, l’eliminazione del degrado di Maregrosso, la battaglia a favore della realizzazione della via don Blasco (che si attende da oltre 20 anni), le grosse perplessità sull’effettiva funzionalità delle invasature di Tremestieri, la battaglia perché si procedesse alla valutazione d’impatto ambientale prima della realizzazione della tranvia protetta.

Altre problematiche sono state attenzionate, nel corso della seduta, con interventi mirati da parte dei convenuti, come quelli riguardanti i parcheggi della zona di Provinciale, ed al rifacimento della linea ferrata della tratta dismessa Villafranca Tirrena-Gesso-Camaro-Gazzi, in modo da poter trasformare il tratto vicino a Camaro in Green Way e la sopraelevata di Gazzi in arteria viaria per agevolare le vie di fuga in caso di eventi calamitosi e utilizzarla anche come parcheggio.

L’assessore Cucinotta si è impegnato a cercare di risolvere i problemi sollevati dai cittadini, precisando che condivide la richiesta avanzata da “CittadinanzAttiva” e che l’amministrazione comunale interverrà, in tal senso, nei confronti del governo regionale.

L’ing. Antonio Rizzo, esperto del comune per la protezione civile, ha illustrato alcune iniziative realizzate ed ha proposto di utilizzare Palazzo Palano come sede in una delle prossime esercitazioni in programma.

Massimo Minutoli, auspicando nel sostegno della cittadinanza chiamata a raccolta per affrontare sinergicamente la vicenda attraverso ulteriori iniziative, concludendo i lavori ha affermato che “CittadinanzAttiva” si farà portavoce delle richieste dei cittadini, battendosi perché vengano esaudite.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839