Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Polizie e Forze Armate > Operazioni umanitarie

 lunedì 11 novembre 2013

ESERCITO ITALIANO

Operazioni umanitarie

di Redazione


alt

Afghanistan – Operazione “Southern Thunder”

Si è conclusa, in questi giorni, nel settore sud-occidentale dell’area di responsabilità del contingente multinazionale della Nato, a guida italiana (RC-W), l’Operazione “Southern Thunder”, importante attività congiunta che ha visto i militari italiani del “Regional Command West”, su base Brigata meccanizzata “Aosta”, operare al fianco dei colleghi dell’esercito afgano, consentendo, alla fine, di arrestare 25 insorti, di scoprire e neutralizzare 18 Ied (Improvised explosive device, ordigni esplosivi improvvisati), pronti ad essere utilizzati, nonché di portare alla luce 2 consistenti cache di munizioni di vario calibro e 25 colpi da mortaio da 82 mm.

Visita a Lampedusa

Il ministro della difesa, Mario Mauro, dopo aver seguito il briefing sull’operato dell’Esercito Italiano nell’ambito dell’Operazione “Strade sicure”, ha incontrato il personale di tutte le forze armate rivolgendo loro parole di compiacimento per l’attività svolta.

Subito dopo, si è recato presso il centro di soccorso e prima accoglienza, dove ha incontrato il personale in servizio dell’Esercito e dell’Aeronautica, nell’ambito dell’Operazione “Strade sicure”, ed ha avuto la possibilità di dialogare con i migranti grazie al supporto dei mediatori culturali dell’Esercito.

Successivamente, presso la Chiesa di San Gerlando, ha partecipato alla Santa Messa officiata dall’ordinario militare, mons. Santo Marcianò.


 


Altre Notizie su

Notizie > Polizie e Forze Armate






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839