Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Notizie > Sport > La dirigenza e la squadra in campo non accennano ad un cambio di rotta

 martedì 5 novembre 2013

MESSINA – COSENZA 0-0

La dirigenza e la squadra in campo non accennano ad un cambio di rotta

di Rosario Lo Faro


altAnche con la capolista, dopo dieci partite, la squadra allenata da mister Catalano, che non vince dal 15 settembre, ha dato prova di non possedere un assetto tattico, né di attuare schemi di gioco che possano dare la pur minima parvenza di un collettivo che possa ambire alla categoria del calcio professionistico.

Oltre cinque, le limpide palle goal sprecate dal Cosenza e qualche timida reazione del Messina che, con un gioco prevedibile e lento, ha sempre sofferto le ripartenze degli avversari.

A questo punto, si potrebbe davvero parlare di un punto guadagnato che ci ha fatto salire, con timido passo, uno scalino in classifica, rimanendo ancora lontani da quelle che sono le posizioni che contano.

Ricordo gli appassionati incontri tra Messina e Cosenza allo stadio di via Oreto, il “Giovanni Celeste”, ricordo un Messina che contro i rossoblù imponeva sempre lo strapotere in campo.

Oggi invece, abbiamo una squadra incapace di sviluppare gioco, di creare triangolazioni e che non ricorda che, sul terreno di gioco, esistono le fasce laterali.

Riuscirebbe questa squadra col cambio dell’allenatore a risalire la china?

Questo se lo chiedono in tanti e tanti sono i tifosi che, sicuramente, vorrebbero in panchina un allenatore di peso, uno di quelli che, con qualche ritocco, ma soprattutto ridando ordine al gioco, possa ristabilire la giusta posizione in classifica che la squadra meriterebbe.

Il caloroso ed esigente pubblico messinese chiede questo alla dirigenza, chiede un cambio di rotta per non infrangere i sogni di risalita al calcio che conta.

Se dovessi dare un voto al tifo, darei un bel 10 e lode, poiché dimostra ogni domenica, ma l’ha sempre dimostrato, di essere il 12° uomo in campo; il problema di oggi è quello di trovare gli altri 11, smarriti e confusi, come appaiono, sul terreno di gioco.

Foto di Gabriele Stramandino


 


Altre Notizie su

Notizie > Sport






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839