Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Eventi > MANIFESTAZIONE “GIO’ MADONNARI” RIVOLTA ALLE SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE

 giovedì 12 maggio 2011

CELEBRAZIONI DEL 150° ANNIVERSARIO DELL’UNITÀ D’ITALIA

MANIFESTAZIONE “GIO’ MADONNARI” RIVOLTA ALLE SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE

di Redazione


alt

Nel quadro delle “Celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia”, l’associazione socio-culturale “Città di Messina”, affiliata al centro turistico giovanile, all’interno delle iniziative previste dal protocollo d’intesa con il ministero dell’istruzione, ha organizzato nei giorni di giovedì 12 (scuola materna ed elementare) e venerdì 13 maggio 2011 (scuola media), l’ormai tradizionale festa “Giò Madonnari”.

La manifestazione è rivolta agli alunni delle scuole materne, elementari e medie, al fine di sviluppare la dimensione dell’espressività personale e per realizzare della strada uno spettacolo di bellezza e di comunicazione.

I ragazzi saranno, infatti, impegnati a “creare” – sul tema riconducibile al valori risorgimentali – dei disegni su cartoncino (utilizzando gessetti, matite colorate e pennarelli, forniti dall’organizzazione) e a “costruire”, nel laboratorio che sarà realizzato in piazza, una “bandierina tricolore”, che potranno portare a casa.

La stessa caratterizzerà la foto ricordo del 2011, anno del 150° anniversario a ricordo.

L’iniziativa, promossa d’intesa con il “comitato provinciale Messina 2011” si svolgerà dalle ore 09,30 alle ore 12,30 presso gli spazi aperti di largo Risorgimento, meglio conosciuta come piazza Don Fano, che sarà chiusa al traffico per l’occasione.

Questo il tema:

“FRATELLI D’ITALIA” – Anche quest’anno l’iniziativa assume una forte valenza educativa e sociale, in quanto, oltre a promuovere i valori legati all’Unità d’Italia, ripropone quelli della tradizione religiosa in onore della Madonna della Lettera, protettrice della città, che sarà festeggiata il prossimo 3 giugno c.m., e ricordare il prof. Sanny Gentiluomo, indimenticato preside della scuola media “G. Mazzini”, scomparso alcuni anni fa.

L’iscrizione alla manifestazione deve intendersi gratuita e, solo a titolo di compartecipazione alle spese di organizzazione e al progetto “un fiore per Maria”, in onore della Madonna della Lettera, si propone una libera offerta di 2,00 euro ad ogni partecipante.

Successivamente, a cura degli organizzatori, si procederà direttamente, presso le rispettive scuole, alla consegna dell’attestato di partecipazione, che andrà a tutti i protagonisti, e di una targa ricordo, prevista per tutti gli istituti comprensivi, i circoli didattici e le scuole medie, che prenderanno parte alla manifestazione.


 


Altre Notizie su

Eventi






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839