Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Salute e Benessere > Studi sul cervello umano

 lunedì 8 giugno 2015

PENNSYLVANIA

Studi sul cervello umano

di Domenica Timpano


alt

Una ricerca, condotta presso l’Università della Pennsylvania e pubblicata sulla rivista “Cognitive Neuroscience”, ha evidenziato come l’inibizione del controllo cognitivo del cervello possa aumentare le abilità creative. In particolare, bloccando la corteccia prefrontale del cervello, sede del controllo cognitivo, s’impedisce ai pensieri irrilevanti e ai ricordi d’interferire con i compiti da eseguire e, nello stesso tempo, si aumentano le abilità creative del cervello. Questo si rileva, per esempio, durante l’infanzia, nei bambini che, per il lento sviluppo della corteccia prefrontale, hanno difficoltà ad applicarsi su alcune funzioni pratiche, mentre la loro fantasia non conosce ostacoli. Da qui, la convinzione dei ricercatori che il blocco dell’aria cognitiva del cervello possa permettere la liberazione della creatività anche negli adulti. Gli esperimenti, effettuati attraverso la stimolazione transcranica a corrente continua, pare abbiano dato i risultati sperati.


 


Altre Notizie su

Sociale > Salute e Benessere






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839