Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Camelot > Un attimo di... vita vissuta

 lunedì 9 marzo 2015

RIFLESSIONI

Un attimo di... vita vissuta

di Rosario Lo Faro


alt

Un giorno di tanti anni fa, mi recai, al Centro Diurno “Camelot”, presso la Cittadella Sanitaria “Lorenzo Mandalari”, di Messina. Non era un momento felice della mia vita, mi recai nella struttura di psichiatria, per gravi motivi di salute che colpirono uno dei componenti la mia famiglia. Andare in quello che era conosciuto come... il “vecchio manicomio”, incuteva in me un senso di smarrimento e di dispiacere, ma, allo stesso tempo, di rassegnazione. E fu proprio in quel momento che la mia vita cambio, repentinamente. Tornavo nella mia Messina dopo lungo tempo e mi trovai “smarrito”. Vi avevo lasciato tutti i ricordi a me più cari della giovinezza e, nonostante tutto, mi sentivo solo e senza i miei vecchi amici quelli stessi che avevano accompagnato il mio periodo più bello e spensierato della mia vita, ma tutto era collegato alla mia infanzia e nulla più.

Lì conobbi il responsabile della struttura, il dott. Matteo Allone, persona simpatica e di grande umanità, coadiuvato dal personale medico, paramedico e assistenti vari, ai quali oggi sono legato da un rapporto cordiale di amicizia e collaborazione in quelle che sono le mie attività sociali all’interno del centro. Non ho mai scritto del “Camelot”, ma ho portato sempre nel mio cuore il desiderio di far crescere, nella struttura, le mie qualità di uomo con il mio impegno sociale, sempre propositivo tra i propositivi, perché questo è il “Camelot”, una fucina di idee e realizzazione di fatti concreti.

E fu lì che nacque in me l’idea di far nascere FiloDirettoNews, l’dea di una “fonte” che sgorgasse notizie, che divulgasse l’operato e la professionalità di chi vive il “Camelot” tutti i giorni, un luogo senza “camici”, dove tutti convivono e dove tutti sono artefici di qualcosa. Ancor oggi, quando varco le porte di questa struttura provo emozione e se solo mi fermassi per un momento per descriverlo in una sola parola... beh, lo identificherei come... “Amore”!


 


Altre Notizie su

Sociale > Camelot






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839