Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Ambiente > Natura e Dintorni > UN TEATRO IN CERCA DI STABILITÀ

 mercoledì 27 febbraio 2013

TEATRO STABILE “ZANCLE” – MESSINA

UN TEATRO IN CERCA DI STABILITÀ

di Rosario Lo Faro


alt

Ho conosciuto Mimmo Giuliano, il direttore artistico del Teatro stabile “Zancle”, il quale ci ha coinvolti, noi della redazione di Filodirettonews, a partecipare come parte attiva, con la nostra editing ed il nostro vicedirettore, esponenti della giuria di qualità del Premio “Adolfo Celi”, giunto alla sua sesta edizione.

Con grande rammarico, lo scorso sabato, poco prima della commedia teatrale della Compagnia degli Sdrammaticati, abbiamo appreso, dalle sue stesse parole, un amaro sfogo, una commozione mista a rabbia, che ha lasciato sgomenti tutti i presenti.

Il teatro chiuderà, per motivi di sicurezza, dopo un esposto anonimo alla Procura della Repubblica ed altri enti preposti, inoltrato da uno spettatore, che, dopo aver assistito una precedente rappresentazione, ritenendosi amante della cultura, pare si sia posto una serie di domande sulla sicurezza della struttura.

Lo stesso Giuliano si chiede come possano essere usati due pesi e due misure, quando anche altre strutture, della nostra città, versano in eguali condizioni.

Mimmo Giuliano, in stretta collaborazione con chi l’ha sempre aiutato in questa sua passione per il teatro, in questi anni ha cercato, con grande sacrificio da parte propria, di rendere agibile la struttura adeguandola nel miglior dei modi e, con caparbietà ed amore, ha fatto rinascere un nostro grande conterraneo, un figlio della nostra Messina, il grande Adolfo Celi, ideando e conducendo un premio a lui dedicato.

Chissà cosa ne avrebbe pensato il grande Adolfo, se ne avesse avuta la possibilità.

Ci auspichiamo, che magari, in tempi brevi, si possa dare continuità alla manifestazione portando a termine i rimanenti spettacoli in programmazione e, dunque, giungere alla tanto attesa premiazione.

Confidiamo nelle istituzioni, così come confidiamo nella possibilità di una deroga alla sicurezza, come tante ce ne sono state in tante altre manifestazioni.

La speranza è ultima a morire. Dunque, speriamo bene.


 


Altre Notizie su

Ambiente > Natura e Dintorni






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839