Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Spiritualità e Cultura > Chiesa di Gesù e Maria al Ringo, scrigno di opere d'arte

 mercoledì 20 agosto 2014

PALIOTTO DI SCUOLA TOSCANA

Chiesa di Gesù e Maria al Ringo, scrigno di opere d'arte

di Paola Saladino


alt

Il patrimonio artistico della piccola chiesa di Gesù e Maria, detta del Buon viaggio, nell’antico quartiere del Ringo, sul viale della Libertà, è arricchito di un antico paliotto donato da padre Pippo Principato, sacerdote generoso e amante della Madonna. Il paliotto, di scuola toscana, probabilmente, prerinascimentale e di autore ignoto, raffigura, su uno sfondo di seta avorio, decorato con foglie e fiori ricamati, la Madonna in trono con il Bambino.

La Madonna, che indossa una veste rossa, segno della sua vicinanza al divino, con ricami floreali, ha sul capo un velo bianco e sulle spalle un manto blu, segno della sua umanità, sorregge Gesù sul braccio sinistro e lo mostra agli astanti. Ella ha uno sguardo pensoso, ma sereno, forse, pensa alle parole rivoltele da Simeone: “E, anche a te, una spada trapasserà l’anima”.

Il Bambino, invece, con la destra benedice e con la sinistra tiene un cartiglio con scritto “Ego sum”, il nome con il quale Dio si presentò a Mosè. L’insieme dà un’impressione di solenne maestà, accentuata dalla posizione delle due facce distanti. L’ignoto autore del paliotto ha saputo infondere, in questo piccolo tondo, una grande spiritualità, grazie, anche, alle figure allungate, che sembrano protendere verso l’alto. Contemplandolo, ci sembra che sia rivolto, anche a noi, l’invito silenzioso della Madonna di credere in suo Figlio.


 


Altre Notizie su

Sociale > Spiritualità e Cultura






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839