Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Sociale > Associazionismo > COGLIERE I SEGNALI DEBOLI: PERCEZIONE E ATTENZIONE

 mercoledì 12 dicembre 2012

TELEFONO AMICO

COGLIERE I SEGNALI DEBOLI: PERCEZIONE E ATTENZIONE

di Redazione


alt

Sono, ormai, 37 gli anni di servizio di Telefono Amico e, per tale ricorrenza, si svolgerà a Messina, giovedì 13 c.m., alle ore 09,30, presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, un convegno, per ricordarne l’impegno solidaristico profuso, in tutti questi anni, sul territorio messinese.

Si è pensato di proporre e avviare una riflessione sul disagio e, in particolare, su quello sussurrato, se non, anche, silente. Il convegno, denominato Cogliere i segnali deboli: percezione e attenzione, vuole attenzionare una maggioranza silenziosa. Pudore, paura del giudizio altrui, ed ancora altro, portano tanti a rifuggire la grande platea della rivendicazione urlata, per collocarsi nelle pieghe negative di una comunità, che, a volte, non ha spazio per il prossimo. Proprio i “segnali deboli”, continuamente, emessi e, poche volte, intercettati e decifrati, sono per noi un obbligo morale, etico e sociale a cui non possiamo sottrarci. Porli, poi, all’attenzione operativa di chi è deputato alle risposte consequenziali è, certamente, un’operazione non solo culturale, che occorre declinare nelle sue chiavi di lettura, ma, principalmente, dovuta per chi non si rassegna all’indifferenza, che, sovente, caratterizza la nostra comunità.


 


Altre Notizie su

Sociale > Associazionismo






 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839