Oggi è 
 
 
   
Prima Pagina > Dicci la Tua > Sfogo di un cittadino

mercoledì 18 settembre 2013

Sfogo di un cittadino

di Giuseppe Adragna


Che le istituzioni siano assenti è ormai normale dappertutto e non mi aspettavo di certo che la nuova amministrazione Accorinti avesse la bacchetta magica per risolvere i problemi esistenti, nell'immediato. Viviamo, purtroppo, in una città invasa dai rifiuti, sporca, trascurata, poco illuminata, con il quartiere zona policlinico-svincolo di Gazzi, addirittura al buio da diverse notti. In quella zona, le autovetture, le moto e, perfino, i camion sfrecciano ad alta velocità, proprio lì, dove ci sono già stati incidenti mortali. Inoltre, c’è da dire che gli operatori ecologici fanno il possibile, o il minimo indispensabile, per cercare di dare un po’ di decoro ai marciapiedi, ma non possiamo dare la colpa a loro per l’inciviltà dei cittadini con il cane al guinzaglio ed il telefonino all’orecchio per simulare la distrattezza (ammesso che ci sia qualcuno che si permetta di far notare al padrone che l’animale l’ha fatta sul marciapiedi!), ed è a questo punto che… non si capisce più chi sia l’animale, se il padrone o quella povera bestiola che non ce la fa più a trattenerla. Per non parlare poi della vegetazione che non permette neanche di vedere i cartelli stradali, che, a loro volta, vengono girati a piacimento dal “vento”. Mi chiedo se ci sia qualcuno preposto al controllo di questo, oppure bisogna segnalare sempre l’anomalia? E per finire, mi chiedo a cosa servono tanti impiegati presso i quartieri? E gli impiegati addetti alla vigilanza urbana, con tanto di auto del comune in giro per la “città” a consumare carburante che il comune non può permettersi di sprecare? Sono un “cittadino” come tanti, ma queste stesse riflessioni credo che le facciano anche altri messinesi. Carissimi, non è che ci meritiamo la “città” che abbiamo?






|

 
Partner
 
 
© 2011/17 - Filo Diretto News | Reg. Tribunale di Messina n° 4 del 25/02/2011 | Dir. Resp. Domenico Interdonato | Condirettore Armando Russo
Redazione - Via Felice Bisazza 44, 98122 Messina - P.Iva 02939580839